Home Altri sport

Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving: tutto pronto per la 19a edizione

Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving
Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving

Dalla A di Abruzzo alla V di Veneto. La diciannovesima edizione del Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving coinvolgerà – ancora una volta – la Penisola da nord a sud, isole comprese, fornendo innumerevoli occasioni ai giovanissimi per confrontarsi sul campo e fuori con pari età mossi dalla medesima passione per il tennis. Per il 2024 il circuito promozionale di tennis prevede 110 tappe in 17 regioni italiane, cui seguirà un master finale in programma a Roma dal 21 al 28 luglio. A partire da fine febbraio e sino a giugno non ci sarà settimana in cui i circoli di tennis o i centri estivi Fitp non daranno appuntamento ai giocatori e alle giocatrici delle leve dal 2008 al 2015.

Come sempre il Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving vede organizzatori e partecipanti accomunati da una grande aspirazione: far parte di un’esperienza capace di lasciare un segno formativo sotto il profilo sportivo e umano, favorendo quella socialità e quel rispetto delle regole che contribuiranno a rendere i partecipanti non solo tennisti più forti, ma anche persone più consapevoli dei valori da allenare per una crescita sana da ogni punto di vista.

Un percorso che chiama in causa i giovani tennisti ma non solo, dal momento che per la sesta volta la manifestazione riguarderà anche il tennis in carrozzina, con il circuito Junior Wheelchair Tennis Trophy FIT Kinder Joy of Moving, caratterizzato da 11 tappe regionali e da 4 super tappe.

Il Tennis Trophy FITP Kinder Joy of Moving è il frutto della collaborazione tra la Federazione Italiana Tennis e Padel, l’ex campionessa azzurra Rita Grande e il progetto Kinder Joy of Moving della Ferrero; un progetto che si è evoluto edizione dopo edizione, crescendo di pari passo con il numero dei partecipanti e aggiungendo ogni anno qualche tassello. Da quest’anno, per esempio, si inizierà a sensibilizzare tennisti e tenniste sulla sostenibilità ambientale predisponendo in ogni circolo un apposito contenitore “Smash and Clean” destinato non soltanto alle bottigliette di plastica per l’acqua, ma anche al grip e alle corde usate, al fine di facilitarne la raccolta differenziata e il riciclo.

«Ogni anno ci avviciniamo all’avvio del circuito come a qualcosa che è allo stesso tempo
nuovo e conosciuto», spiega Rita Grande. «Conosciuto perché l’evento è ormai più che
consolidato e gli ingranaggi – grazie anche al grande lavoro dei circoli ospitanti e alla
collaborazione dei partecipanti e delle loro famiglie – si incastrano bene l’uno nell’altro; ma è comunque sempre nuovo perché a ogni edizione abbiamo il piacere di accogliere le leve dei più giovani, gli under 10, che per la prima volta entrano nel mondo del FITP Kinder Joy of Moving, contribuendo ad alimentare quel clima di divertimento e condivisione che da sempre è alla base della nostra manifestazione».

«All’interno di “Kinder Joy of moving”, il progetto internazionale di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero che coinvolge oltre 2,6 milioni di bambini in 33 Paesi del mondo, il circuito rivolto ai giovani tennisti – e dal 2019 anche ai giocatori di wheelchair tennis – è tra quelli che ci danno particolare soddisfazione», dichiara Ferrero Italia «L’intento che perseguiamo con questa iniziativa è avvicinare i più giovani all’attività motoria in maniera gioiosa e giocosa, facendo capire loro l’importanza di avere una vita attiva. Con il tennis riusciamo a farlo da molti anni, dando continuità a un progetto che nel tempo ha saputo allargare i propri confini, includendo anche il tennis in carrozzina e assumendo una dimensione sempre più internazionale. Così facendo siamo convinti di fornire alle migliaia di bambini e bambine partecipanti un’occasione per vivere un’esperienza unica non soltanto sotto l’aspetto sportivo».

Le iscrizioni ai vari tornei in programma sul territorio nazionale sono possibili attraverso il portale myfitp sul sito fitp.it; ulteriori informazioni sulla manifestazione si possono reperire andando su tennistrophy.it. La manifestazione sarà seguita dalle telecamere di Supertennis, che racconterà l’emozione dei tanti giovanissimi partecipanti alle tappe del circuito sul canale 64 del digitale terrestre, sulla piattaforma satellitare SKY canale 224, oltre che in simulcast streaming su www.supertennis.tv