Home Altri sport

Tennistavolo Norbello: altra bella figura per le due squadre di A2 femminile

Tennistavolo Norbello
Pinna - Tan

Due successi e due pareggi sono i verdetti dai concentramenti di Torino e Norbello dove erano impegnate le due compagini di A2 femminile del Tennistavolo Norbello.

L’INCUBO PLAY OUT È QUASI CANCELLATO

C’è poco da girarci intorno. Le Norbelline non solo rimangono impresse per solarità e simpatia, ma regalano pure soddisfazioni ai colori giallo blu. Dopo un inizio disastroso hanno risalito le chine dei rispettivi gironi e ad un concentramento dalla fine la posizione della tranquillità, che consente loro di evitare la sempre odiosa lotteria dei play out, è quasi conquistata.

Le belle notizie che si concretano con due successi e due pareggi giungono alla spicciolata, dal vivo presso la palestra norbellese di via Azuni e da Torino: in entrambi i casi sei compagini si stanno districando tra le numerose insidie che questo favoloso sport cela nelle sue complicate interazioni.

Il presidente Carrucciu gioisce con loro e guarda avanti sperando di non dover soffrire più come all’inizio di questa stagione. “Abbiamo decisamente svoltato grazie anche ai nuovi importanti innesti – dice – ma forse affiora anche qualche rimpianto per dei successi importanti sfiorati per un niente. Segno che le ragazze stanno facendo molto bene. Le ringrazio di cuore anche a nome dei dirigenti che si sono prodigati per la buona riuscita del concentramento, sempre impegnativo da organizzare, e speriamo di festeggiare serenamente le permanenze nella serie il prossimo 14 aprile 2024”.

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “B” – Squadra “Blu”

Quarto concentramento
Domenica 18 febbraio 2024 Ore 11:00 – 14:00
Sede di Gioco Palestra E/23-via Stefano Tempia 8-Torino

Gs G. Regaldi Novara-Tennistavolo Norbello “Blu” 2 – 4

Tennistavolo Norbello “Blu”-TT. Marco Polo Brescia 3 – 3

LA STRATOSFERICA SOFIA TRASCINA LE SUA COMPAGNE

Due gare toste alla vigilia che vengono interpretate molto bene dalla forza del collettivo seguito con la solita competenza dal tecnico russo Sergei Mokropolov. L’exploit arriva dal primo confronto con la capolista (ora ex) Regaldi Novara: Sofia Ivanova appare in splendida forma e abbatte le resistenze delle due migliori avversarie: prima Erika Stanglini e poi la sua connazionale Viktoria Ananeva. Gohar Atoyan in precedenza aveva provato a dare qualche fastidio ad Ananeva e infatti due dei tre set persi sono terminati ai vantaggi. Ma l’italo armena si rifà sgominando Claudia Carassia che a sorpresa, nel match precedente, aveva superato la forte difesa di Manuela Daniele. Ma anche la piemontese può riscattarsi su Erika Stanglini regalando due punti importanti.

Forse non ci si aspettava di ottenere un semplice pareggio con le lombarde del Marco Polo, ad un passo dai play out, ma questo sport è imprevedibile. Giorgia Filippi non fa riflettere Atoyan che poi soccombe anche contro la 100% italo cinese Wang Xuelan. Ci pensano le sue compagne a vendicarla. Sofia completa la sua giornata da incorniciare (sei successi consecutivi nelle ultime tre giornate) mettendo al palo sia Alessandra Benassi, sia Filippi. Manuela nulla può al cospetto di Wang ma opposta a Benassi nell’ultima sfida rimette le cose tutte a posto.

“Le mie partite sono andate abbastanza bene – dichiara Sofia Ivanova – in ogni momento cercavo di giocare concentrata e dare tutto me stessa al tavolo. Un grazie a Sergei che stava in panchina con noi. Sono anche molto grata alle ragazze per il loro sostegno, oggi eravamo sul serio una vera squadra. Proveremo a dare il massimo anche nell’ultimo impegno stagionale”.

CLASSIFICA: A4 Verzuolo 12, TT Torino a 11, Regaldi, Tennistavolo Norbello Blu 9, TT Marco Polo 6, TT Varese 1.

 

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “D” – Squadra “Giallo”

Quarto concentramento
Domenica 18 febbraio 2024 Ore 10:00 – 13:00
Sede di Gioco Palestra Comunale– Norbello (Or)

Tennistavolo Norbello “Giallo”- AD Muravera TT 3 – 3

Tennistavolo Sassari – Tennistavolo Norbello “Giallo” 0- 4

UN COLLETTIVO CHE FA PAURA A TUTTE

E per poco la super corazzata Muravera TT non subiva la prima sconfitta del campionato. Sia la mitica capitana Marialucia Di Meo, sia la paraguaiana di stanza in Sardegna Lucero Ovelar le hanno provate tutte per distanziare una ex di lusso, Giulia Cavalli, ma lei in entrambe le circostanze ha rintuzzato lo svantaggio per poi sferrare il colpo fatale. Chi non teme nessuna è invece la spaziale Tan Wenling che regola alla sua maniera sia la baby Francesca Seu, sia la molto più attempata Mihaela Encea che però batte Marialucia. Il punto restante è di Lucero su Seu.

Nell’altro derby in cartello le norbelline si scatenano con un’altra avversaria che la precede in graduatoria. Tutte e tre partecipano fruttuosamente all’assedio: Tan non ha problemi sia con Lisa Bressan, sia con Laura Alba Pinna. Lucero è ammirevole nel contrastare e superare la nigeriana Fatimo Bello. E infine la capitana irpina soffre ma festeggia per il bel colpo di reni al quinto nei confronti di Pinna.

“Giocare in casa a Norbello mi lascia sempre una bella sensazione – sottolinea Marialucia Di Meo – perché già dalla prima partita avevo ottime sensazioni di gioco. Con il Muravera TT abbiamo pareggiato 3-3 impensierendo non poco la capolista. Sia io, sia Lucero ci siamo trovate in vantaggio 2-0 contro Giulia Cavalli per poi perdere 3-2. Ma lo sappiamo che Giulia è una lottatrice e non molla mai. Siamo molto felici della vittoria per 4-0 contro Sassari. Io in particolare avevo bisogno del primo acuto stagionale per ritrovare morale. Forse più che della vittoria avevo bisogno di riprovare la sensazione di giocar bene e così è stato. Di questo non posso che ringraziare le persone che mi circondano, che ci sono sempre, anche quando le cose vanno male. E poi le mie compagne che sono state fantastiche. Giocare con una certa Tan Wenling in panchina non è cosa da poco, ed anche Lucero si dimostra sempre difficile da battere per tutti”.

CLASSIFICA: Muravera TT 14, TT Ennio Cristofaro 12, Tennistavolo Sassari 9, TT Norbello Giallo 7, Circolo TT Molfetta 4, TT Ausonia Enna con 2.