Home Altri sport

Tennistavolo Norbello, domenica di concentramenti in A2 femminile

0
Tennistavolo Norbello
Eleonora Trudu e Simone Carrucciu (Nonsolofoto Cagliari)

Per la Tennistavolo Norbello cominciano quaranta giorni di fuoco costellati da appuntamenti agonistici e non. Si comincia con la serie A2 femminile.

Da qui a Natale se ne vedranno delle belle. Nell’ambiente dirigenziale circola una comunicazione ufficiale dal doppio effetto emotivo: da una parte accresce il tasso di eccitazione, dall’altro getta nello sconforto perché le pause per concedersi un break di riflessione saranno davvero minime. Ricapitolando, dal 6 novembre al 18 dicembre si contano venti distinti appuntamenti in cui è coinvolto il sodalizio di via Mele. Si va dalla serie A1, alla A2, dalla A paralimpica alle competizioni internazionali di Coppa Europea, dalla Giornata Paralimpica nel Guilcer, al Trofeo Città di Norbello.

Ma in realtà si è cominciato a danzare già nel giorno dei Santi con un torneo regionale che ha visto stazionare in palestra oltre un centinaio di persone tra atleti, dirigenti e genitori. Un successo organizzativo lodevole espresso dalle generose maestranze giallo blu che faticano e insieme si appassionano in nome e per conto della venerata racchetta. Per l’occasione si è inaugurato un invitante punto di ristoro che risulta una panacea per i tantissimi che abbisognano di un coffee break. Tra cui Nicola Orani della gemellata società Tennistavolo Quartu che ha dominato il torneo di 6^ categoria per la gioia della società ospitante.

Tornando alla circolare che impressiona, il suo autore cerca di non creare facili allarmismi: “Il trucco c’è – chiosa il presidente Simone Carrucciu – è sufficiente che gli appuntamenti si prendano ad uno ad uno, e non nella loro disarmante vastità. Posso contare sulla collaborazione di amici con la A maiuscola che stanno facendo grande la nostra società e poi per fortuna ci abbraccia il periodo delle festività invernali durante il quale potremo rigenerarci prima di tuffarci nel 2023”.

Seguendo il suo consiglio, il calendario propone due concentramenti di A2 femminile: mentre la squadra Blu si sfoga a Novara, quella Gialla sarà presa d’assalto dai sostenitori norbellesi perché il secondo concentramento stagionale si tiene in via Azuni con la presenza totale di sei collettivi provenienti dal centro sud d’Italia. L’ingresso è gratuito per gustare livelli ugualmente elevati benché si tratti della serie “cadetta”.

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “B” Nazionale
Secondo Concentramento Domenica 6 novembre 2022 Ore 11:00-14:00

Sede di Gioco Palasport Sartorio–via Sartorio angolo viale Verdi–Novara

Tennistavolo Norbello “Blu” – Tennis Tavolo Torino

Tennistavolo Norbello “Blu” – TT Marco Polo Brescia

GRANDE ATTESA PER L’ARRIVO DI TIMEA

Si riparte con le norbelline blu al comando della classifica, e con due sfide sulla carta abbordabili, anche se nella seconda ci sarà da domare l’italo cinese Xuelang Wang, n 7 della classifica nazionale, ancora imbattuta. Le sue compagne Sonia Mor e Marianna Petenzi fanno meno paura ma mai prenderle con sufficienza.

Sembra potenzialmente meglio distribuita la prima avversaria da affrontare con, su tutte, la n. 18 d’Italia Elisa Armanini che dovrebbe giungere a Novara assieme a Manuela Daniele (66,7%), Sofia Minurri (n. 34 d’Italia) e Emma Sereno Regis.

Il team guilcerino potrà contare sulle performances della 100% Krisztina Nagy, Gohar Atoyan e del nuovo arrivo ungherese Timea Csilla Peterman Varga, attaccante destra, classe 1988, che in passato è stata anche n. 231 del mondo.

Campionato Serie A2 Femminile – Girone “D” Nazionale

Secondo Concentramento – Domenica 6 novembre 2022 Ore 11:00-14:00
Sede di Gioco Palestra Comunale – Via Azuni – Norbello (OR)

Tennistavolo Norbello “Giallo” – ASD Ennio Cristofaro Bari

Tennistavolo Norbello “Giallo” – ASD TT Vasto

TUTTI IN VIA AZUNI A NORBELLO!

Se siete nel circondario accorrete nella struttura comunale perché è sempre un piacere assistere ad un concentramento nazionale. Ormai i padroni di casa conoscono il fatto loro in materia di accoglienza e soprattutto faranno in modo per tenere motivate e concentrate le “gialline” chiamate a fare qualche sforzo in più al fine di mantenere una classifica tranquilla.

Non sarà facile bloccare la capolista di Casamassima che schiera le sorelle Celeste (n. 20) e Valentina Leogrande, entrambe ancora imbattute, supportate da Maria Teresa Pastore.

Stesso dicasi per l’avversaria abruzzese che può contare sulle abilità della russa ex Muravera TT Sofia Ivanova (66,7%), Giulia Ciferni (100%), Ecaterina Mardari, Claudia Minutoli.

Il quartetto locale sarà quello collaudatissimo formato dalla capitana Marialucia Di Meo, dalla campionessa veterana Ana Brzan, dalla paraguaiana Lucero Ovelar, dalla sarda doc Eleonora Trudu. Oltre alle due avversarie delle norbelline, giocano in via Azuni Frassati Napoli e Campomaggiore Terni e Ausonia Enna.

 

Campionato Serie D1 Maschile – Girone “A” Regionale

Quarta giornata di andata Sabato 5 novembre 2022 Ore 16:00
Sede di Gioco Palestra Scolastica – Via Volta – Ghilarza

Tennistavolo Guilcier Ghilarza – A.S.D. Tennistavolo Norbello

VOGLIA DI EMERGERE

Ad un punto dalla vetta, a parimerito con i cugini ghilarzesi, ma con una partita in meno. Derby interessante che merita un’invasione di pubblico per tributare onori a due realtà che tengono alto il nome del pongismo oristanese. I giallo blu confidano nella bravura del fuori quota Maurizio Muzzu che avrà come compagne la pregiatissima Ana Brzan e la sempre pimpante Eleonora Trudu.

 

Previous articleSerie B: vince solo il Pisa
Next articleBrescia Calcio Femminile in trasferta contro Ravenna