Home Altri sport

Tennistavolo Sassari: la A2 maschile perde a Reggio Emilia, la B2 maschile batte Livorno

Tennistavolo Sassari
Tonino Pinna contro Stojanov

Niente da fare per il Tennistavolo Sassari contro la capolista del girone A della A2 maschile. La squadra sassarese ha perso 4-0 a Reggio Emilia.

La gara è stata comunque molto più combattuta di quanto non dica il finale. Basti dire che ben tre incontri sono finiti al quinto set. Nella prima sfida Marco Poma ha ceduto soltanto al quinto set per 13-11 contro il fortissimo rumeno Alkin Marian Spelbus. Magari con un esito diverso il confronto avrebbe preso un’altra piega. Anche il match tra Damiano Seretti e Luca Bressan si è concluso al quinto set, con l’atleta della squadra sassarese che si era anche portato in vantaggio 2-1.

Persino l’unico duello finito 3-0 ha visto la strenua resistenza di Luca Bressan che ha realizzato 7 punti nei primi due set e ha perso il terzo 12-10. L’ultimo 3-2 della giornata ha visto la vittoria di Seretti su Poma.

Vittoria del tennistavolo nella B2 maschile girone E. La squadra sassarese ha sfruttato il fattore campo per battere 5-2 il fanalino di coda Bernini Livorno. Il tennistavolo Sassari è così nel terzetto che insegue a -2 il terzetto delle capolista di un raggruppamento davvero equilibrato.

Partenza autoritaria con il 2-0 di Tonino Pinna e Ganiyu Ashimiyu che non hanno lasciato alcun set agli avversari Lorenzo Dominici e Sirio Meloni. I livornesi hanno dimezzato con Ivan Nikolov Stoyanov che ha superato Luca Baraccani. Un’altra doppietta di Ashimiyu e Pinna, ai danni di Dominici e Stoyanov, poi il punto di Meloni contro Baraccani e infine la terza vittoria dell’imbattibile Ashimiyu su Stoyanov.

Si è invece fatta sorprendere tra le mura amiche la C1 maschile girone N che ha perso 5-3 contro l’Eureka Roma, seconda forza del campionato.

Andamento incredibile quello del match di domenica: gli ospiti si sono portati sul 3-0, ma il Tennistavolo Sassari ha pareggiato grazie alle vittorie di Elia Licciardi, Anna Brzan e Luca Pinna. Di La Rosa e De Stefano i punti che hanno dato la vittoria all’Eureka Roma.

condividi
Translate »
Exit mobile version