Home Altri sport Tiro alla fune, l’Italia tra le prime sei nazioni agli World Games.

Tiro alla fune, l’Italia tra le prime sei nazioni agli World Games.

0
tiro alla fune
Nazionale tiro alla fune (Figest)

L’Italia tra le prime sei nazioni al mondo nel tiro alla fune. Gli Azzurri della Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, sono appena rientrati da Birmingham, in Alabama, dove hanno preso parte agli World Games e si sono messi subito al lavoro per prepararsi al meglio per i Mondiali che si svolgeranno, a settembre, ad Holten in Olanda.

Nella sfida della categoria 640kg la nostra Nazionale, composta da otto ragazzi, è riuscita a strappare due pareggi e una vittoria, proprio contro la formazione dei Paesi Bassi, classificandosi al quinto posto assoluto.

Nella categoria mista 580kg, dove hanno gareggiato quattro uomini e quattro donne, il campo da tiro reso durissimo da un cocente sole estivo non ha aiutato.

“Ragazzi e ragazze hanno dato veramente tutto, si erano preparati bene ma l’emozione di prendere parte a una competizione con le formazioni più forti del mondo ha fatto vincere un po’ l’emozione e ci ha traditi nel risultato finale che comunque è stato davvero lodevole” – spiega Guido Bellinazzi, responsabile della Nazionale outdoor, che è anche coach del team italiano e che per gli World Games è stato affiancato in questo suo ruolo da altri due coach: Giorgio Rizzante e Stefano Verardo.

Festa rinviata a settembre, dunque, visto che per i Mondiali d’Olanda ci si sta preparando davvero con tanta adrenalina in corpo.

A guidare la delegazione italiana negli Stati Uniti d’America sono stati Fabio Marongiu, presidente di specialità, Alfredo Dalle Luche, responsabile della Nazionale indoor, e Guido Bellinazzi appunto.

Questo il valoroso team azzurro: Samanta Becucci, Chiara Berto, Elvis Bortolin, Leonardo Buffolo, Alberto Calandro, Nicola Cappelletto, Andrea Cia, Laura Dal Pont, Simone De Rossi, Denise Ivan, Denis Masiero, Elia Michelin, Cristian Ropele, Lisa Sanson, Marco Santarossa, Nicolò Silvestri e Mauro Tonetto.

Con la nostra Nazionale anche l’arbitro Andrea Nasso, marchigiano, commissario del settore arbitri e giudice del tiro alla fune, al quale è stato affidfato l’incarico di responsabile della fase della pesatura.