Home Altri sport

Tiro con l’Arco, Coppa del Mondo: azzurri fuori dalle finali

Tiro con l'Arco
Chiara Rebagliati nelle eliminatorie individuali (Foto World Archery)

Dopo il quarto posto del trio maschile olimpico raggiunto ieri, al termine delle eliminatorie individuali e mixed team di oggi gli azzurri del Tiro con l’Arco non sono riusciti a raggiungere le finali per il podio nella seconda tappa di Coppa del Mondo a Yecheon, in Corea del Sud.

I RISULTATI DEI MIXED TEAM – Sono gli ottavi di finale gli ostacoli insormontabili per le coppie italiane nelle sfide a squadre miste. Nell’arco olimpico Tatiana Andreoli e Matteo Borsani perdono 5-1 contro la Francia (Barbelin, Addi), così come sono i transalpini a interrompere la corsa dei compound Elisa Roner ed Elia Fregnan, battuti 157-152 da Dodemont e Girard.

I RISULTATI INDIVIDUALI DELL’ARCO OLIMPICO – Nelle gare individuali del ricurvo Mauro Nespoli arriva ad un passo dalle semifinali perdendo ai quarti 6-4 contro il turco Yildirmis. In precedenza l’azzurro aveva vinto 6-2 con lo spagnolo Acha Gonzalez, 6-4 con il kazako Zhangbyrbay e 6-2 con l’iraniano Golshani. Una vittoria e una sconfitta per Matteo Borsani e Federico Musolesi con successi al primo turno contro il messicano Rojas 6-2 e con il colombiano Arcila Arango 6-4 e sconfitte subito dopo con il vietnamita Le 6-4 e con il turco Yildirmis 6-2.

Nel femminile arriva fino agli ottavi Tatiana Andreoli che prima batte allo shoot off 6-5 (9*-9) la kazaka Tursunbek, poi si ripete con il 6-0 sull’indonesiana Choirunisa, ma alla fine si deve arrendere a Gokkir (1-7). L’arciera turca aveva eliminato nel turno precedente con un 6-0 Chiara Rebagliati , vincente nella prima sfida 6-4 sull’iraniana Pourmahani. Non passano il primo turno Lucilla Boari, 0-6 con la vietnamita Loc, e Roberta Di Francesco, 4-6 con l’olandese Schloesser.

Termina quindi qui la seconda tappa di Coppa del Mondo per gli azzurri che non riescono a raggiungere le finali in programma sabato e domenica. Il migliore risultato della spedizione italiana in Corea del Sud resta il bronzo sfiorato dalla squadra maschile dell’olimpico formata da Mauro Nespoli, Federico Musolesi e Matteo Borsani.

I prossimi appuntamenti internazionali per l’Italia saranno dal 28 maggio al 2 giugno la gara internazionale valida per il world ranking, la Veronica’s Cup di Kamink (Slo), e dal 3 al 9 giugno il Grand Prix di Porec (Cro). Successivamente, l’ultimo appuntamento fondamentale per la qualificazione olimpica che tenterà di ottenere la Nazionale femminile sarà il 14 giugno ad Antalya (Tur), ultimo torneo valido per Parigi 2024 con in palio 4 pass a squadre, antipasto sostanzioso che si disputerà prima del via alla terza tappa di Coppa del Mondo.