Home Altri sport

Tiro con l’Arco, Spring Arrows: Musolesi e Rebagliati in semifinale

Federico Musolesi
Federico Musolesi con l'olimpionico Mete Gazoz (Foto World Archery)

Giornata dedicata alle eliminatorie individuali maschili e femminili dell’arco olimpico ad Antalya (Tur), dove si è concluso il secondo giorno di gare dello “Spring Arrows”.

Per l’Italia ottima la prova di Federico Musolesi, capace di superare tutti i turni eliminatori e di guadagnarsi la semifinale che disputerà domenica alle 14:00 (ora italiana) contro l’uzbeko Sadikov. L’atleta dell’Aeronautica Militare ha raggiunto il penultimo atto della competizione dopo aver battuto al primo turno 6-2 il turco Kirmizitas, ai sedicesimi 6-2 il moldavo Dan Olaru, agli ottavi 6-5 dopo lo shoot-off (10-8) il francese Bernardi e ai quarti per 6-0 l’altro transalpino Valladont.
Si è fermata agli ottavi contro Sadikov la corsa di Matteo Borsani sconfitto 6-4 dopo aver vinto il match con l’ucraino Usach 6-2. Non passano il secondo turno Mauro Nespoli, sconfitto 7-1 dal tedesco Kramer, e Alessandro Paoli battuto 6-2 dall’altro tedesco Unruh dopo il successo per 6-4 sull’uzbeko Chen.

Nel femminile, al termine di un’ottima prestazione, è Chiara Rebagliati a raggiungere la semifinale: l’atleta delle Fiamme Oro domenica sfiderà alle 13:17 (ora italiana) la tedesca Schwarz. L’azzurra oggi ha battuto una dietro l’altra l’olandese Roeffen 6-4, la tedesca Tartler ancora 6-4 e l’ucraina Chebotarenko 6-2.
Arriva fino ai quarti di finale Tatiana Andreoli che prima batte 7-1 l’australiana Grzemski, poi sempre 7-1 la greca Psarra e 6-0 la tedesca Idensen, ma viene fermata dall’altra tedesca Bauer 6-2. L’arciera teutonica in precedenza ha sconfitto Roberta Di Francesco che, prima degli ottavi di finale, aveva vinto 6-0 con Ng (SGP) e 7-3 con l’olandese Ven de Ven. Fuori agli ottavi anche Lucilla Boari sconfitta 6-0 dalla turca Gokkir dopo le vittorie sulla spagnola Altuna allo shoot off 6-5 (9-8) e per 7-3 sulla georgiana Gvinchidze.

Domani, sabato 6 aprile, si disputeranno le eliminatorie a squadre e mixed team. Il trio azzurro composto da Borsani, Musolesi e Nespoli se la vedrà agli ottavi con il Belgio (Carbonetti, De Smedt, Gilson). Nel femminile Boari, Andreoli e Rebagliati sfideranno la Moldavia (Berzan, Clima, Mirca). Nel misto Nespoli e Rebagliati andranno sulla linea di tiro agli ottavi contro la Georgia (Kharshiladze, Basiladze).

condividi
Translate »
Exit mobile version