Home Eventi Eventi

Torna a Genova “Genvision”, il talent show delle scuole superiori liguri

Genvision
Genvision - Scorsa edizione

Genova – Torna anche quest’anno il talent show Genvision, la sfida tra gli istituti secondari di secondo grado che dal 2018 appassiona gli studenti di Genova e della Liguria. La manifestazione è organizzata dall’associazione GV Network, ha il patrocinio di Comune di Genova e Regione Liguria, il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando Festival Partecipativi e il sostegno di Kaplan International Languages; l’evento si svolge con la partnership di School Vision.

Genvision XX24 quest’anno coinvolge 14 istituti scolastici della Liguria, che si sfideranno nella serata finale in programma mercoledì 24 aprile allo Stadium di Genova. L’evento, giunto alla VII edizione, dopo diversi anni al Teatro Carlo Felice di Genova si svolge per la prima volta al palazzetto adiacente alla Fiumara con un programma ampio e coinvolgente e con l’obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per la crescita dei giovani progetti artistici provenienti da tutta la regione. Nelle precedenti edizioni, Genvision ha raggiunto circa 30mila spettatori tra il pubblico presente in sala e collegato in streaming.

«Genvision XX24 si conferma ancora una volta il più completo concorso canoro under 30 con finalità̀ formative di tutta la regione – spiega Giorgia Dominici, direttrice di produzione della manifestazione – Dopo l’enorme successo delle precedenti edizioni, la grande novità di quest’anno è lo spostamento allo Stadium di Genova, un luogo scelto al fine di coinvolgere un pubblico sempre più ampio. Altre novità riguardo al programma della finale del 24 aprile verranno svelate nei prossimi giorni. Protagonisti assoluti della serata saranno i 14 giovani talenti finalisti: ricordiamo che Genvision non è solo una competizione canora ma una competizione scolastica, dove l’intero corpo studentesco è il vero protagonista».

Le scuole arrivate in finale quest’anno sono il Liceo Scientifico Cassini, l’Istituto Classico Scientifico Sportivo Martin Luther King, il Liceo Scientifico Enrico Fermi, il Liceo Classico Andrea D’Oria, il Liceo Statale Classico e Linguistico Cristoforo Colombo, l’Istituto Italo Calvino, il Liceo Sandro Pertini e il Liceo Linguistico Grazia Deledda di Genova; l’Istituto Omnicomprensivo Vallescrivia di Ronco Scrivia (GE); il Liceo Artistico Emanuele Luzzati e il Liceo Classico Linguistico Scientifico Da Vigo Nicoloso di Chiavari (GE); il Liceo Chiabrera Martini e il Liceo Giuliano della Rovere di Savona e il Liceo Giordano Bruno di Albenga (SV).

I 14 talenti che si sfideranno sul palco dello Stadium di Sampierdarena il 24 aprile a colpi di cover e brani inediti per il titolo di Miglior Voce Emergente della Liguria sono: Viola Glioti (16 anni, Liceo Cassini), Carlotta Ravegnani (16 anni, Martin Luther King), Dajana Kenga (18 anni, Liceo Fermi), Ginevra Trigona (15 anni, Liceo D’Oria), i Synesthesia, duo composto da Iris Kalb e Riccardo Belliggiano (18 e 16 anni, Liceo Colombo), Mats, nome d’arte di Matteo Casavola (18 anni, Istituto Calvino), Arianna Saletti e Francesco Saias (entrambi 18 anni, Liceo Pertini), Marco Zito (17 anni, Istituto Vallescrivia), Sara Torrisi (17 anni, Liceo Deledda), i Leglessrats, band composta da Giulia Stiuca (17 anni), Gabriele Viarengo, Antonio Tommasino, Lorenzo Mazzola e Aldo Roberti (tutti 19 anni e appartenenti al Liceo Luzzati), Alysio, nome d’arte di Alessio Tosini (19 anni, Liceo Da Vigo Nicoloso), Riccardo de Giorgio e Lucrezia Bottaro (17 e 19 anni, Liceo Chiabrera Martini), i Fuoritempo, gruppo composto da Lisa Fornaroli, Leonardo Delucis, Paco Vescovi e Amerigo Persenda (18 anni, 18 anni, 15 anni, 19 anni, liceo della Rovere) e i Just Play, ovvero Viola Maldarizzi, Matteo Maffezzoli, Federico Berardo, Elias Ben Hammounda e Mehboob Nicolini (17 anni, 18 anni, 18 anni, 15 anni e 18 anni, Liceo Giordano Bruno).

I finalisti sono stati selezionati tra oltre 30 scuole aderenti. I partecipanti hanno affrontato nei mesi scorsi una lunga selezione, dapprima all’interno dei loro stessi istituti e in seguito attraverso i provini di Genvision, valutati da esperti del settore, lo scorso febbraio. Solo 20 delle scuole partecipanti sono passate alle masterclass: in questa fase, i giovani hanno avuto la possibilità di partecipare a incontri formativi con insegnanti di canto, attori di musical, insegnanti di recitazione, compositori, produttori ed esperti in music business, per un viaggio nella musica a 360 gradi. I 14 ragazzi e ragazze finalisti sono stati infine votati dai docenti delle masterclass e dal pubblico attraverso i social.

Durante la serata finale, oltre alle esibizioni dei talenti in gara, è prevista la presenza di artisti e content creator amati dalla generazione Z in qualità̀ di ospiti e giuria. Sul palco in veste di conduttori della serata ci saranno i content creator Samuele Maragliano, anche comico e presentatore genovese, attivo sui social dal 2019 con video da centinaia di migliaia di visualizzazioni, e Samara Tramontana, amata dai giovanissimi, con i suoi 2.3 milioni di follower tra Instagram e TikTok.

La finale prevede la consegna dei premi Vincitore di Genvision XX24 e il Premio alla Miglior Band. Le tre giurie chiamate a valutare l’attribuzione dei premi saranno la giuria tecnica, la giuria social e il pubblico. Il programma completo della serata sarà disponibile nei prossimi giorni.

L’associazione GV Network APS da sette anni è impegnata nell’organizzazione di eventi artistico-musicali che diano la possibilità ai giovani artisti genovesi e liguri di implementare le proprie capacità, formarsi e creare connessioni e occasioni di crescita ed esperienze comuni con altri artisti. L’associazione promuove iniziative di sensibilizzazione per i giovani, dall’avvicinamento al teatro alla lotta contro la dispersione scolastica, all’orientamento, obiettivi costanti della programmazione annuale. Genvision è l’evento di punta dell’associazione. Oltre all’edizione di Genova, l’evento si tiene anche a Torino e, da quest’anno, a Milano e Firenze.

I biglietti per partecipare alla serata sono già in vendita online su www.tickets.genvision.it/.

Informazioni: www.instagram.com/genvision_/

condividi
Translate »
Exit mobile version