Home Altro Varie

Torna in Italia, la rock band americana Death Cab For Cutie

0
Death Cab For Cutie
Death Cab For Cutie

Torna in Italia, la rock band americana Death Cab For Cutie che il prossimo 1° marzo 2023 farà tappa al Fabrique di Milano. Special guest Slow Pulp.

DEATH CAB FOR CUTIE
special guest SLOW PULP
1° MARZO 2023
MILANO – FABRIQUE

PREZZI BIGLIETTI:
Posto Unico: € 30,00 + diritto di prevendita
BIGLIETTI DISPONIBILI IN PREVENDITA MY LIVE NATION DALLE ORE 10 DI GIOVEDÌ 8 SETTEMBRE 2022
VENDITA GENERALE DALLE ORE 09 DI VENERDÌ 9 SETTEMBRE 2022 SU TICKETMASTER, TICKETONE E VIVATICKET

Nominati ai GRAMMY® Awards per ben 8 volte, i Death Cab for Cutie pubblicheranno il prossimo 16 settembre il loro nuovo e decimo album intitolato “Asphalt Meadows”, disco anticipato da tre singoli.

Ad agosto, infatti, è uscito “Foxglove Through The Clearcut”, nuovo brano estratto dal nuovo album che è stato accompagnato da un sorprendente lyric video disegnato dalla visual Juliet Bryant (Justin Vernon, giapponese Colazione, Laura Jane Grace). Il singolo combina elementi del parlato, caratteristica della band, con la strumentazione introspettiva: la canzone analizza infatti i pensieri generati da vagabondaggi senza meta, incontri casuali e solitudine; inizialmente cupo e disfattista nelle sue strofe di apertura, il frontman Ben Gibbard ripete implorante la frase “nowhere left to go”, durante un primo ritornello.

“Foxglove Through The Clearcut” segue “Here to Forever” – il brano più passato dall’Alternative Radio americane al momento della sua uscita a metà luglio – che ha ottenuto un enorme successo da parte della critica, come riferisce ad esempio il sito web statunitense Stereogum che afferma “un brano grandioso e commovente che mescola la delicata sensibilità tipica degli esordi della band con il loro lavoro creato insieme ad una major”.

Ben Gibbard descrive così il brano: “È una canzone che parla dell’ansia di questi tempi, ma anche del desiderio di credere in qualcosa di più grande anche quando sembra che non ci sia nulla fuori “.

“Roman Candles” è stato invece il primo vero brano estratto dal nuovo album pubblicato insieme ad un video esplosivo diretto da noto regista Lance Bangs (Sonic Youth, Nirvana). Il singolo narra del “terrore esistenziale paralizzante che va di pari passo con la vita in una città nevrotica su un pianeta morente”, dichiarano i Death Cab For Cutie.

Il mese scorso la rock band americana hanno debuttato in televisione al The Late Show di Stephen Colbert con una performance di “Here to Forever” elogiata da Rolling Stone come “high energy”. La band è apparsa anche su CBS Saturday Morning eseguendo “Here to Forever”, “Roman Candles” e “Fake Frowns”.

Affermatisi sin da subito come una delle realtà indie statunitensi più influenti ed apprezzate, i Death Cab For Cutie si formano nel 1996 da Ben Gibbard, allora chitarrista dei Pinwheel. Sin dagli inizi ottengono ottimi consensi nel panorama underground, grazie alla loro romantica miscela tra l’indie ed il pop.

Dopo 25 anni come band, continua il processo di scrittura e registrazione non convenzionale che ha spinto i Death Cab for Cutie alla creazione di qualcosa di ancora una volta nuovo e inaspettato.

I biglietti saranno disponibili in anteprima su My Live Nation dalle ore 10.00 di giovedì 8 settembre. Per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it. La vendita generale dei biglietti è aperta dalle ore 09.00 di venerdì 9 settembre su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com .

DEATH CAB FOR CUTIE
www.deathcabforcutie.com
www.facebook.com/deathcabforcutie
www.instagram.com/deathcabforcutie/

Previous articleFCI Puglia: il 4 settembre in sella con il Trofeo Bar Rosso&Nero, la Cross Country dei Monti Dauni e il Memorial Luigi Ria
Next articleMASSICCIA PRESENZA DELLA SQUADRA CORSE CITTA DI PISA ASD AL PROSSIMO 40° RALLY DI CASCIANA TERME CON BEN TREDICI EQUIPAGGI AL VIA