Home Calcio Calcio Femminile

Toscana

0

PONTE A GREVE – LA CELLA ETRURIA 5-0

PONTE A GREVE – LA CELLA ETRURIA 5-0
Ponte a Greve: Cella; Armaroli, Agostini, Lucherini, Varriale (18'st Delgrazia); Sacchi (36'st Loriga), Ghiandi, Talanti; Torrini, Santedicola. All.: Bargagni.
La Cella Etruria: Paterni; Della Croce, Vaglini, Calvanese, Giamporcaro (35'st Orsetti); Magagna (29'st Carpino), Picchi, Casanova, Teodori (1'st Giaconi), Rotaru; Mangiaracina (22'st Andreazzoli). All.: Teodori.
Arbitro: Serleli.
Reti: 21'pt Lucherini; 23'pt Sacchi; 25'pt Santedicola; 25'st, 26'st Talanti.
Note: 16'st espulsa Calvanese.

Come si prevedeva il Ponte a Greve si è rivelato troppo forte per le pisane della Cella, e una sconfitta così pesante era stata messa in preventivo, ma un po' di amaro in bocca rimane lo stesso, anche perchè se le ospiti avessero giocato tutta la partita come il primo quarto d'ora della ripresa, la storia sarebbe sicuramente cambiata. Ma andiamo con ordine, mattinata di sole occasionalmente nascosto da qualche nuvola, campo in terra con qualche avvallamento di troppo, si gioca alle 12:30 per concomitanza con una categoria superiore. Che il Ponte a Greve ha qualcosa in più si vede subito, ma la mira delle punte fiorentine sembra un po' appannata. Purtroppo dopo venti minuti avviene il primo vero e proprio black-out della Cella: pasticciano un po' tutte ed un lancio senza speranza di Lucherini si trasforma in un pallonetto imprendibile. Nel giro di cinque minuti segnano anche Sacchi e Santedicola approfittando di una squadra pisana letteralmente stordita.
Nella ripresa Teodori lascia il posto a Giaconi e dirige la squadra dalla panchina: il nuovo assetto sembra funzionare, tant'è vero che per un quarto d'ora è la Cella a schiacciare le avversarie nella loro metà campo. Peccato però che al 16' Calvanese si faccia espellere dal direttore di gara per un brutto fallo da dietro su Sacchi: la giocatrice fiorentina dovrò pure essere sostituita. A questo punto le pisane, sotto di tre reti e con una donna in meno possono fare ben poco. Non ha più tanta importanza nemmeno il secondo black-out al 25' che permette a Talanti di segnare due reti in un minuto portando il risultato finale sul 5-0. Domenica prossima si ritorna a giocare alla Cella per l'ultima giornata del girone di andata contro il S.Lorenzo.

Previous articleCADE IL RECCO A BRESCIA
Next articleESORDIENTI