Home Altri sport

Tre Valli Varesine Handbike – Trofeo di Busto Arsizio – G.P. e-work: il 22 giugno a Busto Arsizio

Tre Valli Varesine Handbike
Presentazione 1° Tre Valli Varesine Hanbike - Trofeo Città di Busto Arsizio - Gran Premio e-work

Busto Arsizio – Presentata presso la Sala del Consiglio Comunale di Busto Arsizio la prima edizione della Tre Valli Varesine Handbike – Trofeo di Busto Arsizio – G.P. e-work, gara paraciclistica riservata ad atleti paralimpici dalla categoria Under 14 in poi. La competizione si svolgerà sabato 22 giugno a Busto Arsizio ed è prova di Coppa Italia 2024.

Presenti alla conferenza stampa grandi atleti del movimento paraciclistico italiano: la campionessa del mondo e campionessa europea handbike Roberta Amedeo, il campione del mondo handbike Mirko Testa, il campione italiano handbike Alessandro D’Onofrio, Vito Lascaro, maglia rosa al Giro d’Italia 2023 e il Presidente Pohla-Varese handbike Marco Re Calegari.

“Lo sport è la casa di tutti, inclusione, socialità e collaborazione e per questo abbiamo deciso di sostenere La Tre Valli Varesine Handbike, un grande evento per la città di Busto Arsizio” – afferma Maurizio Artusa, Assessore allo Sport di Busto Arsizio.

Le parole del Presidente Renzo Oldani: “La Società Ciclistica Alfredo Binda, con il Comune di Busto Arsizio, ha voluto dare vita ad un evento sportivo che simboleggia un momento di inclusione senza precedenti e rappresenta un passo in avanti nella promozione dell’accessibilità e dell’uguaglianza nello sport. Questa nuova corsa ci sprona a fare sempre meglio, impegnandoci anche per il movimento paralimpico.”.

Paolo Ferrario, Presidente e Amministratore delegato del gruppo e-work, title sponsor della Tre Valli Varesine Women, afferma: “e-work si occupa di lavoro, che è uno degli aspetti più inclusivi del percorso umano e, quando siamo stati coinvolti in questo nuovo progetto dalla S.C. Binda e dal Comune di Busto, abbiamo subito accettato”.

Albino D’Addio, direttore del punto vendita Iper La grande i di Solbiate Olona, per la prima volta partner della gara Handbike di Busto Arsizio ha espresso il suo supporto complimentandosi con gli organizzatori e sottolineando l’impego di Iper La grande i per il nostro territorio.

Il ritrovo e la consegna dei numeri dorsali si terrà dalle ore 13.00 al Giardino Quadrato presso il Museo del Tessile in via Alessandro Volta 6, dove verrà allestito per l’occasione un Race Village per favorire un momento di svago e socialità prima e dopo la gara e sarà anche il luogo di partenza delle due prove, la prima alle 15.30 per le categorie MH3, MH4, MH5, Open e Under 14 e la seconda alle 17.00, riservata alle categorie MH1, MH2, HW e Tricicli M/F. Si svolgerà un circuito di 4,5 km nel cuore della città di Busto Arsizio, che interesserà le seguenti vie: Via Alessandro Volta, Via Zappellini, Via Cristoforo Colombo, Via F.lli d’Italia, Via Garibaldi, Via Crespi, Piazza Trento e Trieste, Via Mazzini, Via Dante Alighieri, Piazza Plebiscito, Via dei Mille, Via Magenta, Via Pellico, Via Rimembranze, Via Assisi, Piazza Manzoni e Piazza San Michele.

Si ringraziano per il supporto i partner della Tre Valli Varesine Handbike: Iper La grande i; City; OMH!; F&T; 2EMME; Tenuta Tovaglieri; Centenaro Roberto; PekTeck; Fernando Sommaruga; SLMA Studio Legale Mattei Arpiselli; Mangano Parrucchieri; Garden Panzeri; Fabio Longhin Pasticceria Chiara Tradizione ed Innovazione dal 1974; Tenuta Montemagno; Patrizia Colombo Gioielleria; Alchimia.

Inoltre, a rendere possibile il Progetto Binda 2024 si ringraziano grandi realtà del nostro territorio come: Banco BPM; e-work; HUPAC; Ferrovie Nord; Specialized; Mapei; Lereti; Elmec; Acinque – Energia che Unisce; Tigros; HSA Cosmetics con Nouvelle, DACIA Italia con Centro Car Cazzaro di Saronno e Paglini, IWT, All4Cicling, Pro Action, FSA, Vision.