Home Altri sport

Triplice alloro per Gretaracing e GT Racing all’esordio di stagione CIVM 2024

Gretaracing
Salvatore Tortora

Cogollo del Cengio (VI) – Si conclude con un triplice alloro il debutto di Gretaracing e GT Racing alla prima di stagione per il Campionato Italiano Velocità Montagna 2024, con la 31ª edizione della Salita del Costo. La competizione nel vicentino si presentava con un meteo estremamente favorevole, con picchi di 26° nel giorno di gara e cielo soleggiato, condizioni ideali. Hanno preso parte in totale tre piloti, uno in rappresentanza di Gretaracing e due per i propri colori di scuderia ma con il supporto del neonato marchio GT Racing, che inaugura sotto i migliori auspici la propria presenza nel mondo delle cronoscalate tricolori. Tre le vittorie conquistate, bottino pieno per i piloti partecipanti, rispettivamente nelle categorie TCR, TCR-DSG e RSTB 2.0.

Sorta l’alba del sabato, le due sessioni di prova hanno visto l’alfiere della scuderia Salvatore Tortora migliore qualificato: il pilota con numero di gara 38 ha infatti registrato il 19° tempo assoluto con 5:04.38 a 117,2 km/h di media, risultando primo nel gruppo TCR con un vantaggio di circa 6 decimi sul secondo classificato. Altra TCR, ma con trasmissione DSG, quella di Gianni Angelini (partente con i propri colori ma con il sostegno tecnico di GT Racing) che ha condotto la propria VW Golf al traguardo registrando un 5:14 netto (28° crono in prova). La seconda vettura sostenuta da GT Racing, la Mini Cooper F56 RSTB 2.0 di Angelo Loconte, ha chiuso la giornata di prove con il 52° tempo assoluto pari a 5:52.04.

Il giorno di gara conferma le aspettative della vigilia, grazie a una superba prestazione di Salvatore Tortora che piazza la propria Peugeot 308 TCR al 22° posto assoluto, ripetendo il proprio dominio sulla categoria essendo l’unico pilota sotto il muro dei 5 minuti con un tempo di 4:58.87 (3.1 secondi il vantaggio sul secondo classificato). Sempre nella categoria TCR, a sua volta vincitore nella sottoclasse riservata alle vetture DSG, Gianni Angelini chiude al 4° posto di gruppo con un ottimo 5:11.80. La seconda vittoria al debutto del marchio GT Racing è quella di Angelo Loconte, che taglia il traguardo in 5:45.72, risultando il migliore nel nutrito gruppo Racing Start (11 vetture sulle 100 vetture in gara), raccogliendo anche un vantaggio di oltre 7 secondi sull’immediato rivale di gruppo.

Concluso il primo test per i piloti che affronteranno l’intera stagione della Supersalita, la scuderia continuerà con gli ultimi preparativi in vista del round inaugurale della massima serie tricolore dedicata alla velocità in salita. Di seguito il calendario agonistico dei 7 appuntamenti previsti:

26 aprile – 28 aprile: 66ª Monte Erice.

10 maggio – 12 maggio: 65ª Coppa Selva di Fasano.

14 giugno – 16 giugno: 73ª Trento Bondone.

28 giugno – 30 giugno: 63ª Coppa Paolino Teodori.

12 luglio – 14 luglio: 53° Trofeo Vallecamonica.

2 agosto – 4 agosto: 59ª Rieti-Terminillo 57ª Coppa Carotti.

30 agosto – 1 settembre: 59° Trofeo Luigi Fagioli