Home Altri sport Ciclismo

Trofeo Alfredo Binda, domani al via le tre campionesse in carica

Trofeo Alfredo Binda
La Trek Segafredo: Elisa Balsamo, Ellen Van Dijk e Elisa Longo Borghini (Foto OSSOLA)

Domani saranno 138 le partenti al 23° trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, valido quale prova del calendario UCI Women’s World Tour. Tra queste spiccano i nomi della campionessa del mondo Elisa Balsamo, della campionessa europea Ellen Van Dijk e della campionessa italiana Elisa Longo Borghini, vincitrie a Cittiglio lo scorso anno poi Cecilie Uttrup Ludwig, Ashleigh Moolman-Pasio, Chantal Blaak. Katrine Aalerud, Mavi Garcia e Coryn Rivera, vincitrice nel 2017.

Saranno 151 le partenti al Piccolo trofeo Binda – Valli del Verbano, valida quale prima gara della Coppa della Nazioni donne junior.

“Rispetto allo scorso anno – ha dichiarato Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion, stiamo vivendo un periodo meno complicato e questo ci solleva da qualche aspetto organizzativo. Per noi il trofeo Binda è una vera e propria festa dello sport. Siamo molto felici della grande partecipazione internazionale della gara junior; le ragazze sono molto interessate a partecipare sullo stesso percorso delle elite. Ci sarà la diretta TV per 1h45′ e mi aspetto una corsa molto combattuta come sempre. Ringrazio il sindaco di Cittiglio, Rossella Magnani, per la disponibilità. Lei è la prima volta che ospita da sindaco il trofeo Binda ma la ricordiamo anni fa quando collaborò all’organizzazione dell’evento. Ringrazio tutti quelli che collaborano all’organizzazione delle due corse; a vario titolo sono coinvolte circa 500 persone; ringrazio di cuore ognuno di loro”.

Orgogliosa di ospitare il trofeo Binda e il Piccolo trofeo Binda il sindaco Rossella Magnani ha aggiunto: “Lo sport è vita e salute ed è un bel messaggio per gli abitanti di Cittiglio, che collaborano con entusiasmo all’organizzazione dell’evento”. Orgoglio espresso anche da Davide Passeri, assessore del comune di Cocquio Trevisago, che domani ospiterà la partenza delle due gare: “Siamo molto partecipe all’organizzazione dell’evento. Siamo coinvolti con circa 50 persone e varie associazioni: siamo felici di lanciare questo messaggio di ripartenza”

Tadej Pogacar a Cocquio Trevisago e a Cittiglio
Tra i tanti spettatori presenti a Cittiglio domenica ci sarà anche il fuoriclasse Tadej Pogacar che sarà alla partenza e all’arrivo del trofeo Alfredo Binda per applaudire la sua fidanzata, Urska Zigart, vincitrice nel 2021 nella quarta frazione della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1”, al termine di una lunga fuga solitaria. Alla maniera, dunque, del fidanzato corridore sloveno.

Un minuto di silenzio
Secondo quanto disposto dalla Federazione Ciclistica Italiana domani alla partenza sarà osservato un minuto di silenzio per tenere alta l’attenzione del mondo dello sport nei confronti della guerra in Ucraina.

Domenica apertura straordinaria del Museo dedicato ad Alfredo Binda
Apertura straordinaria del Museo Binda, domenica, in occasione del trofeo dedicato al campione nativo di Cittiglio. Un’apertura straordinaria, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, proprio per consentire ai tanti appassionati che saranno a Cittiglio di osservare da vicino alcuni simboli e cimeli che hanno caratterizzato la vita sportiva di Alfredo Binda. La mostra si compone della maglia iridata e di quelle di campione italiano accanto alle “attrezzature” del ciclista come selle, occhialini, scarpette. Da segnalare anche le due biciclette Legnano testimoni dei trionfi ai campionati del Mondo del ’30 e del ’32. Accanto agli oggetti è interessante anche il percorso fatto di documenti e articoli di giornale che offrono al visitatore la ricostruzione di un’epoca e di una pagina del mondo del ciclismo per molti versi assai distante dalla concezione attuale di questo sport. Nel museo è possibile osservare gli articoli e le copertine della Gazzetta dello Sport accanto a una raccolta di fotografie che hanno immortalato i momenti più emozionanti della vita di Binda con le vittorie di tre Campionati del Mondo e di Cinque Giri d’Italia.

PROGRAMMA
– 23° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio, iscritta nel calendario UCI Donne Elite in classe World Tour Femminile e riservata alla categoria Donne Elite.
– 9°Piccolo Trofeo Alfredo Binda – Valli del Verbano, iscritta nel calendario UCI Donne Junior in classe Nations’ Cup e riservata alla categoria Donne Junior.

DOMENICA 20 MARZO 2022
7.00 – 18.00: Apertura Permanence – segreteria di gara.
9.00 – 19.00: Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati.
7.30 – 8.15:Presentazione squadre Piccolo Trofeo Alfredo Binda.
8.25: Partenza Piccolo Trofeo Alfredo Binda.
10.30 circa: Arrivo cerimonia protocollare Piccolo Trofeo Alfredo Binda
11.15 – 12.00: Presentazione squadre Trofeo Alfredo Binda
12.10: Partenza Trofeo Alfredo Binda.
13.30: Premiazioni Piccolo Trofeo Alfredo Binda.
16.00 circa: Arrivo, cerimonia protocollare Trofeo Alfredo Binda.
16.30 circa: Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso Sala Stampa
Trofeo ALFREDO BINDA – Comune i Cittiglio: i traguardi intermedi
PREMIO DELLA COMBATTIVITA’ in ricordo di Pierangelo Cellina, da sempre sostenitore del Trofeo Binda
Il trofeo in premio verrà assegnato, a cura dell’Organizzazione, all’atleta che risulterà più combattiva in gara.

Il percorso di gara
La partenza del ventitreesimo trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio per donne elite e del nono Piccolo Trofeo Binda – Valli del Verbano per donne junior avverrà a Cocquio Trevisago; entrambe le competizioni si concluderanno a Cittiglio, lungo la leggera salita di via Valcuvia. La gara elite avrà uno sviluppo complessivo di 143 chilometri mentre la gara junior si svilupperà su un tracciato complessivo di km 73.
Il percorso di gara delle donne elite è idealmente diviso in tre diversi tratti. Il primo tratto prevede un anello di sette chilometri per Olginasio e Besozzo (da ripetere due volte). Segue poi un secondo tratto fino a Luino con le salite di Grantola e Brinzio. Infine, le atlete percorreranno il tradizionale circuito finale, da ripetere quattro volte, per Brenta, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Orino, Azzio, Gemonio e Cittiglio.
Il circuito di gara delle donne junior prevede due giri del circuito iniziale per Olginasio e Besozzo. Poi un terzo giro con passaggio per Gemonio e Cittiglio da cui inizia il circuito finale, identico a quello della gara elite.
Partenza della gara junior; ore 8.25. Arrivo previsto: poco dopo le ore 10.00
Partenza della gara elite: ore 12.10. Arrivo previsto dopo le ore 16.45.

Le due gare si svolgono in un territorio che sostiene sempre con entusiasmo gli eventi allestiti dalla Cycling Sport Promotion. Sono ben 19 i comuni attraversati dal percorso di gara: Cocquio Trevisago, Gavirate, Besozzo, Orino, Azzio, Gemonio, Brenta, Casalzuigno, Cuveglio, Cuvio, Rancio Valcuvia, Cassano Valcuvia, Mesenzana, Grantola, Cunardo, Bedero Valcuvia, Brinzio, Castello Cabiaglio, Cittiglio.

TROFEO ALLA MIGLIORE ITALIANA CLASSIFICATA in ricordo di Pierangelo Cellina, da sempre sostenitore del Trofeo Binda
Il trofeo verrà assegnato alla prima atleta italiana classificata all’arrivo.

SPRINT
SPRINT INTERMEDIO COMUNE DI BESOZZO – OLGINASIO km 9,8
SPRINT INTERMEDIO COMUNE DI CUVEGLIO km 33,0
SPRINT INTERMEDIO Comune di GRANTOLA km 40,4
SPRINT INTERMEDIO comune di CUVIO km 77,7
SPRINT INTERMEDIO Team Peruffo CUVEGLIO km 95,0

CLASSIFICA GPM
La classifica è stabilita dalla somma dei punti assegnati nei seguenti GPM:
GPM ZANELLATO: CALDANA km 18,0
GPM Longhi: CASALE km 30,2 – 74,6 – 92,2 – 109,8 – 127,4
GPM Team Peruffo: ORINO km 81,5 – 99,1 – 116,7 – 134,3

Domenica 20 marzo 2022
La TV
diretta RaiSportHD, Eurosport 2 (canale 211 di Sky) dalle ore 14.30
diretta streaming: RaiPlay, Discovery+, Eurosport Player, DAZN, Sky Go, NOW Tv

La Radio
Diretta su Radio A8 a partire dalle ore 10.00

WEB
Diretta su:
– www.pmgsport.it
– pagina Facebook di PMG Sport
– pagina Youtube di PMG Sport
– www.repubblica.it/sport
– www.tuttobiciweb.it
– www.cyclingsportpromotion.com/diretta/

L’invito di Radio A8
https://mcusercontent.com/db6a3c0786dc02bd00bd0bb3a/files/324c62fb-9793-214e-1445-dc3d6e3a911a/Spot_Trofeo_Binda_2022.mp3?_=1

Tutte le info, dalla nuova logistica agli orari e percorsi, al modulo di accredito stampa sono disponibili qui https://www.cyclingsportpromotion.com/event/trofeo-binda/ e qui https://www.cyclingsportpromotion.com/event/piccolo-trofeo-binda/

ELENCO PRINCIPALI FAVORITE DEL “TROFEO ALFREDO BINDA – COMUNE DI CITTIGLIO – GRAN PREMIO ALMAR U.C.I. WWT”
(a cura di Flaviano Ossola)
– LONGO BORGHINI ELISA (Trek – Segafredo): campionessa italiana in carica su strada e contro il tempo, campionessa europea in carica nel “Mixed Relay” e medaglia di bronzo ai “Giochi Olimpici” di Tokyo 2021. Si è imposta nella passata edizione del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”, gara che ha già vinto nella stagione agonistica 2013.
– BALSAMO ELISA (Trek – Segafredo): campionessa del mondo in carica su strada, in questo primo scorcio di annata ha già vinto la frazione inaugurale della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1” ed è salita sul secondo gradino del podio alla “Miron Ronde Van Drenthe”, competizione internazionale valevole come seconda prova dell’U.C.I. Women’s World Tour”. Nella passata stagione agonistica è giunta settima al “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”.
– VAN ANROOIJ SHIRIN (Trek – Segafredo): ventenne atleta olandese che in questo 2022 ha già colto un quinto posto alla “Omloop Van Het Hageland U.C.I. 1.1”, una settima piazza a “Le Samyn Des Dames U.C.I. 1.1” ed una nona posizione alla “Strade Bianche – Women Elite U.C.I. Women’s World Tour”, vestendo anche la prima maglia di leader della classifica giovani dell’U.C.I. WWT.
– RIVERA CORYN (Team Jumbo – Visma): l’ex campionessa nazionale americana, già vincitrice di un “Giro delle Fiandre U.C.I. WWT”, si è imposta nell’edizione 2017 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”. Nella passata stagione agonistica la ventinovenne atleta americana ha vinto l’ultima tappa del “Giro d’Italia Donne”.
– CECCHINI ELENA (Team SD Worx): già tre volte campionessa italiana su strada, la compagna di Elia Viviani ha già colto tanti brillanti piazzamenti al “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”: quinta nel 2019, quinta nel 2017, nona nel 2015 e decima nel 2014.
– MOOLMAN-PASIO ASHLEIGH (Team SD Worx): l’esperta atleta sudafricana, dominatrice della frazione più impegnativa del “Giro d’Italia Donne 2021”, con l’arrivo inedito sul Monte Matajur, è reduce dal terzo posto conquistato alla “Strade Bianche – Women Elite U.C.I. Women’s World Tour”.
– VAN DEN BROEK-BLAAK CHANTAL (Team SD Worx): l’ex campionessa europea della categoria under 23, campionessa del mondo elite a “Bergen 2017”, è già salita sul secondo gradino del podio nell’edizione 2018 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”.
– REUSSER MARLEN (Team SD Worx): campionessa europea in carica a cronometro, medaglia d’argento nella prova contro il tempo delle Olimpiadi di “Tokyo 2021”. La possente atleta elvetica, classe 1991, è anche campionessa nazionale svizzera su strada e contro il tempo.
– PALADIN SORAYA (Canyon // Sram Racing): vice campionessa nazionale italiana in carica contro il tempo ha sfiorato il successo nella seconda tappa della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1”, salendo sul secondo gradino del podio. Nella passata edizione del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour” ha chiuso in quinta posizione.
– BERTIZZOLO SOFIA (UAE Team ADQ): fresca dominatrice del “Trofeo Oro in Euro – Women’s Bike Race U.C.I. 1.2” disputato domenica 6 marzo sulle strade toscane di Montignoso (MS), ha colto l’ottava piazza nell’edizione 2021 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”. E’ l’ultima vincitrice italiana del “Piccolo Trofeo Alfredo Binda – Valli del Verbano U.C.I. Nations’ Cup Junior Women”.
– GARCIA CANELLAS MARGARITA VICTORIA (UAE Team ADQ): campionessa nazionale spagnola in carica su strada e contro il tempo, ha colto il successo nella passata edizione del “Giro dell’Emilia U.C.I. 1.Pro” e la quinta piazza nella graduatoria generale finale del “Giro d’Italia Donne”. In questa prima parte del 2022 è giunta nona nella classifica finale della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1”.
– CAVALLI MARTA (FDJ Nouvelle-Aquitaine – Futuroscope): recentemente terza classificata nella tappa più impegnativa della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1” e terza anche nella classifica generale finale della prestigiosa corsa a tappe spagnola.
– LUDWIG UTTRUP CECILIE (FDJ Nouvelle-Aquitaine – Futuroscope): la simpatica atleta danese è già salita sul terzo gradino del podio del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour” per ben tre volte (2017, 2019 e 2021), cogliendo anche un settimo posto nel 2018. In questa prima parte di stagione è finita seconda alla “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1” e quinta alla “Strade Bianche – Women Elite U.C.I. Women’s World Tour”.
– BARBIERI RACHELE (LIV Racing XSTRA): maglia azzurra alle Olimpiadi su Pista di “Tokyo 2021”, in questa prima parte di stagione si è già imposta con assoluta autorità nella terza ed ultima frazione del “EasyToys Bloeizone Fryslan Tour U.C.I. 2.1”, andato in scena sulle strade olandesi.
– ZIGART URSKA (Team BikeExchange – Jayco): compagna di vita del fuoriclasse sloveno Tadej Pogacar, nella passata stagione agonistica si è imposta nella quarta frazione della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1”, al termine di una lunga fuga solitaria.
– SPRATT AMANDA (Team BikeExchange – Jayco): l’esperta e pluri-titolata atleta australiana, che si allena spesso sulle strade della provincia di Varese, è già salita sul secondo gradino del podio nell’edizione 2019 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”.
– SIERRA CANADILLA ARLENIS (Movistar Team Women): la ventinovenne atleta cubana, dominatrice della prima edizione della “Tre Valli Varesine U.C.I. 1.2” e della passata edizione del “Giro della Toscana – Memorial Michela Fanini Premondiale U.C.I. 2.2”, ha sfiorato il successo nell’edizione 2017 del “Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio – Gran Premio Almar U.C.I. Women’s World Tour”, salendo sul secondo gradino del podio.
– PERSICO SILVIA (Valcar – Travel & Service): medaglia di bronzo in carica al “Campionato del Mondo di Ciclocross”, in questo inizio di stagione è giunta decima alla “Strade Bianche – Women Elite U.C.I. Women’s World Tour” ed ha sfiorato la ‘top ten’ alla “Miron Ronde Van Drenthe U.C.I. Women’s World Tour”.
– LELEIVYTE RASA (Aromitalia – Basso Bikes – Vaiano): l’esperta atleta lituana, già campionessa del mondo della categoria junior e campionessa europea tra le under 23, ha vinto la medaglia di bronzo nella passata edizione dei “Campionati Europei Donne Elite” disputata sulle strade di Trento.
– ZANARDI SILVIA (BePink): la talentuosa atleta piacentina ha vinto il titolo di campionessa europea under 23 nel 2021. In questo primo scorcio di stagione ha colto l’ottava piazza nella graduatoria generale finale della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1”, finendo in ‘top ten’ in ben tre frazioni. L’atleta di Walter Zini è salita sul terzo gradino del podio al “Trofeo Oro in Euro – Women’s Bike Race U.C.I. 1.2” ed ha vinto la prima tappa del “Trofeo Ponente in Rosa Elite” disputata sulle strade liguri di Diano Marina.
– QUAGLIOTTO NADIA (BePink): l’atleta veneta, già campionessa europea della categoria junior, ha vinto due frazioni e la graduatoria generale finale del “Trofeo Ponente in Rosa Elite”, breve gara a tappe disputata lo scorso fine settimana sulle strade della Liguria. Da segnalare anche la settima piazza conquistata nella seconda frazione della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.1” e l’ottavo posto al “Trofeo Oro in Euro – Women’s Bike Race U.C.I. 1.2” di Montignoso (MS).

ELENCO PRINCIPALI FAVORITE DEL “PICCOLO TROFEO ALFREDO BINDA – VALLI DEL VERBANO – U.C.I. NATIONS’ CUP JUNIOR WOMEN:
(a cura di Flaviano Ossola)
– REIJNHOUT ROSITA (Nazionale Paesi Bassi): la talentuosa atleta olandese, al secondo anno della categoria, ha sfiorato la ‘top ten’ al “Campionato Europeo 2021” corso sulle strade di Trento.
– SIMON JETTE (Nazionale Germania): la possente atleta tedesca è stata protagonista nella passata edizione del “Campionato del Mondo” disputata a Leuven (Belgio).
– RAYER EGLANTINE (Nazionale Francia): la forte atleta transalpina ha vinto la medaglia di bronzo al “Campionato Europeo 2021” di Trento ed è finita sesta nella prova a cronometro. Ai “Campionati del Mondo 2021” su strada ha colto la settima piazza nella prova a cronometro e l’ottavo posto nella gara su strada.
– ZIMMERMANN FIONA (Nazionale Svizzera): l’atleta elvetica, classe 2004, ha conquistato la decima piazza al “Campionato Europeo 2021” corso sulle strade di Trento ed è stata protagonista nella passata edizione del “Campionato del Mondo”.
– RUIZ PEREZ LUCIA (Nazionale Spagna): l’atleta spagnola ha preso parte alla passata edizione del “Campionato del Mondo” corsa sulle strade belghe di Leuven.
– SCHMIDSBERGER DANIELA (Nazionale Austria): l’atleta austriaca, nella passata annata, è stata protagonista nella prova contro il tempo dei “Campionati Europei” di Trento.
– GALOF PIJA (Nazionale Slovenia): la ragazza slovena è stata protagonista nella scorsa edizione del “Campionato del Mondo” di Leuven (Belgio).
– MOROZ NUSA (Nazionale Slovenia): l’atleta slovena è stata protagonista nella passata edizione del “Campionato del Mondo” corsa a Leuven (Belgio).
– ANDERSON SOLBJORK MINKE (Team Rytger Development): la ragazza con passaporto danese è stata protagonista nella scorsa edizione del “Campionato del Mondo” di Leuven (Belgio).
– LUND VICTORIA (Team Rytger Development): l’atleta danese è stata protagonista nella passata edizione del “Campionato del Mondo” andata in scena a Leuven.
– EBRAS ELISABETH (Team Rytger Development): la talentuosa ragazza estone, nella passata stagione, è finita quindicesima al “Campionato del Mondo” contro il tempo ed ha sfiorato la ‘top 15’ nella prova iridata su strada.
– AINTILA WILMA (Team Rytger Development): l’atleta della Finlandia ha colto la decima piazza al “Campionato Europeo 2021” a cronometro ed è stata protagonista nella prova su strada del “Campionato del Mondo” di Leuven.
– JOORIS FEBE (NXTG U19 Development Team): la ragazza belga è finita nona nella passata edizione del “Campionato del Mondo” contro le lancette ed undicesima al “Campionato Europeo” a cronometro di Trento.
– VINKE NIENKE (NXTG U19 Development Team): l’atleta originaria dei Paesi Bassi ha sfiorato la ‘top ten’ nella prova su strada dei “Campionati Europei 2021” di Trento ed è stata protagonista nella prova iridata di Leuven (Belgio).
– LINTHOUDT JADE (NXTG U19 Development Team): la ragazza belga è stata protagonista nella passata edizione del “Campionato del Mondo” di Leuven (Belgio).
– CIABOCCO ELEONORA (Ciclismo Insieme – Team Di Federico): vice campionessa europea su strada a “Trento 2021”, campionessa italiana in carica su strada e nona classificata al “Campionato del Mondo 2021” di Leuven (Belgio). Nelle prime due gare della stagione agonistica 2022 ha colto il terzo posto al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina” e la medaglia d’argento al “Trofeo Cittò di Ceriale”.
– CERIELLO MATILDE (Racconigi Cycling Team): l’atleta di Lissone (MB) ha colto il quattordicesimo posto al “Campionato Europeo 2021” corso a Trento.
– VENTURELLI FEDERICA (Team Gauss – Fiorin): pluri campionessa italiana su strada, contro il tempo e nel ciclcoross delle categorie giovanili, è una tra le più talentuose atlete del ciclismo azzurro. All’esordio nella categoria junior ha già colto un quarto posto al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina” e l’ottava piazza al “Trofeo Città di Ceriale”.
– MIOTTO GIULIA (Breganze – Millenium): al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina”, gara d’apertura della stagione agonistica 2022, è finita all’ottavo posto.
– CASAGRANDA ANDREA (Breganze – Millenium): la figlia d’arte ha conquistato il nono posto al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina 2022” e la settima piazza al “Trofeo Città di Ceriale 2022”.
– SEGATO GAIA (Breganze – Millenium): è reduce dal quinto posto colto al “Trofeo Città di Ceriale”.
– BRILLANTE ROMEO SERENA (Valcar – Travel & Service): la ragazza ligure ha colto il nono posto sulle strade di casa al “Trofeo Città di Ceriale”.
– PELLEGRINI FRANCESCA (Valcar – Travel & Service): autentica dominatrice di questo primo scorcio di stagione, con due trionfi in altrettante gare disputate (“Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina” e “Trofeo Città di Ceriale”). E’ stata protagonista anche nella passata edizione del “Campionato Europeo” di Trento.
– ZANZI VALENTINA (Vo2 Team Pnk): atleta al primo anno della categoria, ha sfiorato il successo nella sua prima gara tra le junior, cogliendo il secondo posto al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina” di Gossolengo (PC).
– DE GRANDIS MICHELA (U.C. Conscio Pedale del Sile): nelle prime due gare stagionali è finita quinta al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina” di Gossolengo (PC) e quarta al “Trofeo Città di Ceriale”.
– VALTULINI ELISA (Canturino 1902 ASD): è reduce dal gradino più basso del podio conquistato al “Trofeo Città di Ceriale” e dalla sesta piazza al “Trofeo Città di Gossolengo – Trofeo Alberto Biondi – Memorial Rino Andrina”.

condividi
Translate »
Exit mobile version