Home Altri sport Motori Trofeo N5 Italia, ecco Bedini con la Ford Fiesta N5

Trofeo N5 Italia, ecco Bedini con la Ford Fiesta N5

0
Trofeo N5 Italia
Piergiorgio Bedini (Foto N5 Italia)

Roma – Dopo le conferme di Angeli e di Porro, già protagonisti nel 2021 sulle innovative vetture N5, ecco che il mondo N5 Italia è pronto ad accogliere, a braccia aperte, un autentico big del rallysmo nostrano, capace di lasciare il proprio segno a livello mondiale.

Stiamo parlando di Piergiorgio Bedini, un nome ed un cognome che di certo non hanno bisogno di ulteriori presentazioni, dato il notevole palmarès che può vantare il pilota di Modena.

Un’iscrizione particolarmente significativa, quella recentemente ricevuta per il Trofeo N5 Italia, perchè si tratterà dell’esordio ufficiale, a partire da Sanremo, che sancirà il passaggio di classe.

Reduce dalle ultime stagioni vissute al volante di una Mitsubishi Lancer Evo IX di gruppo N Bedini sarà della partita, nell’entroterra ligure, su una Ford Fiesta N5 di Power Brothers.

“Al termine della stagione 2021 avevo deciso di smettere con le N4” – racconta Bedini – “perchè, onestamente, mi ero stancato di questa tipologia di vettura. Credo di essere stato sufficientemente a bordo di gruppo N, in tantissime evoluzioni, ed avevo voglia di cambiare aria. Con i fratelli Colonna, alias Power Brothers, ho trovato un ottimo rapporto di comunicazione umana ed alla mia età è un aspetto che conta parecchio. Sono finiti gli anni nei quali ero pagato per correre ed ora lo faccio solamente per piacere puro. Volevo restare legato ai fratelli Colonna e loro avevano la possibilità di mettermi a disposizione una vettura N5. Sono salito, per la prima volta, a bordo della Fiesta N5 durante la presentazione ufficiale del team ma da fermo. Non faremo grandi test, quelli costano, quindi come primo approccio a questa nuova concezione di vettura useremo i primi chilometri di speciale al Sanremo. Un evento che non è lontanamente parente di quello che disputavo io negli anni valevoli per il campionato mondiale.”

Un programma, quello di Bedini, che lo vedrà al via di tutti e sette gli appuntamenti previsti dal calendario 2022 del Trofeo N5 Italia, a partire dal Rally di Sanremo (10 Aprile) e proseguendo con il Rally Adriatico (15 Maggio), il San Marino Rally (10 Luglio), il Rally di Roma Capitale in versione nazionale ma con coefficiente maggiorato (dal 21 al 24 Luglio), il Rally del Vermentino (18 Settembre) ed il Trofeo ACI Como (23 Ottobre), pure quest’ultimo a godere dell’aumento del punteggio raddoppiato senza dimenticare l’inedito Mastershow Terra dei Piloti (12 Giugno).

Un evento riservato ai partecipanti al trofeo con un montepremi di quasi 20.000 € che si aggiungerà ad un minimo di quasi 5.000 € a gara, raddoppiabile sulla base dei partenti.

“In linea di massima affronteremo tutto il campionato” – aggiunge Bedini – “aggiungendo anche il Rally Città di Modena che è la mia gara di casa. Sarò affiancato da Faustino Mucci ed è grazie al suo aiuto che saremo al via di questo bel programma. Mi aspetto di andare più veloce che con le N4. Le N5 sono meno potenti ma sono vere auto da corsa. Molto belle, pesano duecento chili in meno di una N4 ed hanno una tecnica molto vicina alle R5, costando come o poco più di una N4. Queste N5 hanno tutti gli strumenti per essere auto molto interessanti.”

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version