Home Altro Varie Tv: grande successo di ascolti per la Madonna della Libera

Tv: grande successo di ascolti per la Madonna della Libera

0

Ottimi dati di ascolto per l’edizione 2021 della Festa della Madonna della Libera di Pratola Peligna (AQ) che ha raggiunto le 60 mila visualizzazioni mentre in Canada è stata condivisa dalla pagina della Federazione Abruzzese di Hamilton.

Quest’anno, però, a differenza del 2020, un numero contingentato di fedeli e rappresentanti delle Autorità ha potuto assistere alle celebrazioni in chiesa nel pieno rispetto del distanziamento. Per tutti gli altri numerosissimi fedeli i riti religiosi sono stati visibili grazie alle dirette tv organizzate da Onda TV Sulmona, i canali Sky dedicati e le dirette Facebook sulla pagina della Parrocchia Maria SS. della Libera.

La Madonna della Libera è una festa molto sentita che coinvolge non soltanto i pratolani. Arrivando in tutto il mondo grazie allo sforzo e all’impegno delle troupe televisive coinvolte e coordinate dal direttore di produzione Giulio Capone. Il successo di pubblico e di fedeli è stato enorme.

Le celebrazioni sono state presiedute dal parroco, Don Renato Frappi, alla presenza del presidente del Comitato Festeggiamenti 2021 – Piergiuseppe Liberatore, della Mastra – Lea D’Alessandro – e delle “cercatrici”, del Sindaco di Pratola Peligna – Antonella Di Nino, e del vice sindaco Nunzio Tarantelli, del Sindaco di Gioia dei Marsi – Gianclemente Berardini, del presidente della Compagnia di Gioia dei Marsi – che con una rappresentanza di pellegrini ha riportato in chiesa il tradizionale “struscio” fino all’altare. Presenti anche i rappresentanti di tutte le forze dell’ordine.

Alla recita del Rosario è seguita l’Esposizione della Madonna che avviene spostando la statua della Vergine grazie a un meccanismo che la porta letteralmente incontro al popolo. A conclusione della Santa Messa la Madonna è stata portata in processione all’interno del santuario da un gruppo di fedeli di Gioia dei Marsi.

Le celebrazioni e i riti sono stati commentati in tv da Ennio Bellucci e Andrea D’Aurelio.

Il progetto televisivo è nato da un’idea di Roberto Ruggiero e Onda TV Sulmona il cui editore si è dimostrato anche quest’anno molto sensibile alle richieste dei fedeli e della Parrocchia.