Home Altro Varie

“U Campanin Russu” di Varazze ha festeggiato Mario Traversi

0
Varazze
"U Campanin Russu" di Varazze ha festeggiato Mario Traversi

Martedì 20 settembre 2022, un simpatico brindisi di Buon Compleanno, ha radunato lo staff dirigente dell’Associazione Culturale “U Campanin Russu” di Varazze, nella propria sede di via San Giovanni Bosco, per festeggiare il decano del sodalizio Mario Traversi, al traguardo degli 89 anni, buona parte dei quali nella milizia del Campanin Russu, partecipe con gli amici di ieri e di oggi di molteplici iniziative e battaglie per difendere le radici, usi, costumi e storia varazzine.

Un semplice, ma sereno “cin cin”, per ricordare passato e presente di unità d’intenti associativi, guardare ancora avanti per le prossime tappe di una storia che arriva da lontano e che vuole lasciare il testimone alle nuove generazioni, che potranno usufruire del lavoro svolto dal Campanin Russu in oltre 70 anni di impegno al servizio della città.

Gli anni passano, ma l’amore per Varazze resta, un sentimento che chiede attenzione e sacrifici, perché nulla è regalato in una società che soffre di indifferenza, che deve essere sempre richiamata ai valori e alla difesa del proprio paese, come ha sempre fatto U Campanin Russu.

Gli anni sono già tanti, sia per l’Associazione che per Mario Traversi, ma vanno affrontati con ottimismo e determinazione, giorno dopo giorno, sfogliando il “Lûnäio de Väze”, che taglia il traguardo dei 40 anni nell’edizione 2023: appuntamento per cittadini e ospiti che potranno appenderlo nelle proprie abitazioni, quanto prima, per ricordare, meditare e immergersi nei meravigliosi disegni di Roby Ciarlo (non vi anticipiamo altro per non guastare le sorprese…).

Nella foto scattata da Giuseppe Bruzzone, i portabandiera del Campanin Russu: Giovanni Ghione, Tiziano Franzi, Giovanni Laviosa, Gianni Giusto, Mario Traversi, Adriano Mantero, Berto Conforti, Roby Ciarlo.

Buon Compleanno a Mario Traversi, e buon lavoro a tutti i suoi colleghi dell’Associazione Culturale “U Campanin Russu”, sempre impegnati a promuovere i valori fondanti della nostra Comunità.

www.ponentevarazzino.com

Previous articlePeccenini resiste e recupera nella pioggia di Spa in Le Mans Cup
Next articleLega Pro Girone B: cade la Carrarese ad Alessandria