Home Eventi Eventi Ufficio Stampa Finale Ligure

Ufficio Stampa Finale Ligure

0

AL VIA LA STAGIONE TEATRALE FINALESE Primo appuntamento con la stagione teatrale promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Finale Ligure e organizzata dal Teatro Garage di Genova nell’ambito del circuito provinciale “La Riviera dei Teatri”, sabato 14 gennaio all’Auditorium di Santa Caterina in Finalborgo (ore 21).In cartellone “L’eco di Umberto… la musica infinita del Maestro Bindi”, spettacolo teatral-musicale scritto e diretto da Gian Piero Alloisio, con canzoni inedite e grandi successi di Umberto Bindi, “il primo cantautore italiano”.Sul palco Gian Piero Alloisio (voce, chitarre, armonica, kazoo) e Dino Stellini (piano, tastiere).Gian Piero Alloisio, per anni collaboratore di Giorgio Gaber, Francesco Guccini, Emanuele Luzzati nonché autore di canzoni e commedie di successo, ha recuperato le registrazioni lasciate da Bindi e racconta in questo spettacolo la vita del “primo cantautore italiano”.  L'eco di Umberto racconta Bindi utilizzando le sue canzoni inedite,  brani notissimi come “Il mio mondo”, “Il nostro concerto”, “La musica è finita” e “Arrivederci” e le sue stesse parole registrate. “Quella di Umberto Bindi – dice il drammaturgo e cantautore Gian Piero Alloisio – è una grande storia che sta tutta in poche parole: un musicista conosce il successo internazionale ma, a causa del suo orientamento sessuale, viene emarginato dallo star system. Però continua scrivere e si registra, in casa, con un vecchio mangianastri e un pianoforte sempre più scordato, per tantissimi giorni, con immutato talento. Ha lasciato tantissime composizioni inedite: finora ne ho digitalizzato almeno 300. In quest’epoca in cui molti desiderano apparire senza saper fare nulla, Bindi ci insegna a essere fedeli alla parte migliore di noi stessi, a creare la bellezza anche quando la vita smette di assecondarci”. Prevendita biglietti presso la Libreria Cento Fiori, via Ghiglieri 1, Finalmarina, tel. 019.692.319 (intero 15 euro, ridotto 12 euro, abbonamento intero 40 euro, abbonamento ridotto 32 euro). La stagione teatrale finalese proseguirà con altri tre spettacoli: “K2” con Roberto Tesconi  (sabato 28 gennaio), “Due ragazzi irresistibili” con Eleonora Giorgi e Gianfranco D’Angelo (11 febbraio) e “Io, Giacomo Leopardi”, con Federica Ruggero e Lorenzo Costa (25 febbraio).