Home Altri sport Motori Un’ “Alba” di conferme per Giacomo Scattolon

Un’ “Alba” di conferme per Giacomo Scattolon

0
Giacomo Scattolon
Giacomo Scattolon in azione al Rally di Alba (Foto Magnano)

Voghera (PV) – È ancora all’insegna del podio, la programmazione tricolore di Giacomo Scattolon. Il pilota vogherese, portacolori di Aci Team Italia, si è congedato dal Rally di Alba conquistando la nona posizione assoluta nonché la terza piazza nel confronto riservato agli esponenti del Campionato Italiano Rally Promozione, serie strutturata all’interno della massima espressione rallistica nazionale. Affiancato da Giovanni Bernacchini, l’alfiere della scuderia Movisport ha assecondato le aspettative della vigilia confermando la posizione acquisita in campionato al volante della Skoda Fabia Rally2 equipaggiata con pneumatici Pirelli, vettura al centro di un processo di crescita in termini di feeling, ancora – inevitabilmente – da ottimizzare in campo gara. Un risultato soddisfacente, quello di Giacomo Scattolon, costruito grazie al supporto tecnico di Erreffe Rally Team, struttura che da anni è compartecipe dei risultati acquisiti dal driver pavese. Il Rally di Alba, quarto appuntamento del Tricolore, ha garantito al pilota la possibilità di misurarsi nel confronto con validi esponenti del panorama rallistico continentale.

A rallentare la performance di Giacomo Scattolon nella fase di avvio di gara è stata una scelta di gomme non idonea alle condizioni di fondo, condizionato da incertezza meteo. Una scelta conservativa che – tuttavia – non ha lui negato il decimo tempo seppur in condizioni limitanti. Ritardo, quello accumulato nel primo giorno di confronto, colmato nelle successive prove speciali, cornice di una progressione espressa su strade mai percorse in precedenza.

“Sulle prime prove ho accusato qualcosa in termini di feeling con la vettura – il commento di Giacomo Scattolon – poi abbiamo migliorato, migliorando progressivamente la nostra classifica. Sono contento della squadra, i tecnici hanno fatto un bellissimo lavoro ma soprattutto sono riusciti a confermarsi determinanti nelle evoluzioni di un impegno non certo avviato nel migliore dei modi. Per questo mi sento in dovere di ringraziarli. Ringrazio anche Giovanni e Pirelli per il consueto supporto in campo gara. L’obiettivo prefissato è sempre lo stesso, migliorarsi gara dopo gara”.

Il prossimo appuntamento proposto dal Campionato Italiano Assoluto Rally vedrà Giacomo Scattolon impegnato sulle prove speciali del Rally di RomaCapitale, in programma dal 22 al 24 luglio, contesto che lo vedrà confrontarsi con gli interpreti dell’European Rally Championship.