Home Altri sport Motori Una Challenge Green per FORD

Una Challenge Green per FORD

0
ford
Equipaggio L. Salvadori - A Glioli , FORD Racing

Una nuova sfida attende il Team FORD Racing con il progetto FORD Bring on Tomorrow.
Parte oggi una rivoluzione sportiva nel mondo dell’automotive, la casa automobilistica FORD scende in campo con due nuovissime Mustang Mach-E che saranno pronte al debutto italiano nella serie Green Challenge Cup, nuovo campionato italiano by Aci-Sport.
Il marchio dell’ovale blu si presenta in Italia come prima casa automobilistica in questa serie “green” riservata solo alle vetture ad energia alternativa indirizzate ad una mobilità sostenibile ed ecologica.
La competizione valevole anche per l’International FIA E-Rally Regularity Cup sarà la gara EcolodolomitesGT che si svilupperà su un percorso nelle Dolomiti toccando le regioni Trentino e Veneto andando a concludersi dopo tre giorni di gara a Fiera di Primero San Martino di Castrozza (BZ).

Sulle due FORD Mustang Mach-E full electric troviamo 2 equipaggi d’eccezione; una con il noto pilota influencer Luca Salvadori in coppia con Alessandra Gilioli che forti entrambi di grande seguito nel pubblico dei social sicuramente non potranno passare inosservati catalizzando l’attenzione dei media su questo nuovo progetto sportivo, mentre la seconda vettura sfilerà sul percorso con alla guida Valentino Giorgi , già noto alle cronache come National Coordinator di FORD Racing e con un navigatore entrato nella storia per il glorioso passato nei Rally, Max Sghedoni.

Come aperitivo dell’evento dolomitico il team si avventurerà in un tour elettrizzante lungo percorsi caratteristici sulle strade dal lago di Garda verso il Trentino Alto-Adige, mostrandosi con lo spirito WATCH-ME creando momenti di attenzione e curiosità.

La competizione internazionale partirà ufficialmente giovedi 25 novembre affrontando un itinerario di 413 chilometri suddivisi in 9 tratti cronometrati a media per 158 chilometri, durante le quali gli equipaggi dovranno riuscire a mantenere le specifiche medie orarie imposte dal regolamento fino all’arrivo previsto sabato 27 novembre alle ore 12.00.

Una sfida proiettata nel futuro della casa americana che si porta ai vertici dello sport consoni al suo dna e crea in questo momento sportivo le basi di una nuova generazione di vetture full elettric pronte ad entrare nella vita quotidiana.

Previous articleIl Rally Città di Schio è pronto ad accendere i motori
Next articleSalute, prezzo e sostenibilità. Ecco come gli italiani scelgono cosa portare in tavola