Home Calcio Calcio Femminile V. LEVANTO – SARZANESE 0 – 3

V. LEVANTO – SARZANESE 0 – 3

0

Il commento V. LEVANTO – SARZANESE   0 – 3
                         
V. LEVANTO: Vetrugno, Moggia A. (
46’ Cavallaio), Moggia E. ( 75’ Viazzi), Barbieri, solvetti, Testa ( 80’ Grasso), RoccaG. ( 46’ Piras ), Viviani ( 65’ Musa ), Garramone Elisa, Garramone Elena, Rocca E. . A disp. : Bussani, Tassoni                                                                                                                                                  Allenatore: Corradino Luca                                                             SARZANESE: Durante,  Sacco, Putti (46’  Battolla), Maciaszczyk , Suardi, Bernardi (80’ Ottino ), Bertoloni         ( 46’ Rinaldi ) ,Cimino,   Beghè, Pascotto , Bianchi ( 65’ Ghisolfi ). A disp.: Maesano                                   Allenatore: Di Memmo Dante ( in panchina Davò Franca )
ARBITRO:  Settimini di
La Spezia
RETI
: 17’ Beghè, 22’ Bertoloni, 44’ Beghè
AMMONITI:
ESPULSI:
SPETTATORI: 100 circa
Basta solo un tempo alla Sarzanese per vincere contro un coriaceo e rinnovato Levanto; infatti le ragazze di mister Corradino si presentano con 4 nuovi elementi e nel complesso molto cresciute rispetto alla gara d’andata, per cui si sono difese bene e poco hanno potuto contro una Sarzanese molto tecnica e con schemi ormai collaudati. Ma veniamo alla cronaca che vede subito in attacco le rossonero e sfiorano la rete in diverse occasioni ma per sbloccare il risultato occorre un calcio piazzato della specialista Beghè al 17’  che dal angolo dell’area manda la palla sotto l’incrocio, al 22’ raddoppio ad opera di Bertoloni che all’altezza della lunetta trova un rasoterra insidioso che finisce alle spalle dell’ex Entella Vetrugno; solo Sarzanese in campo ma per il tris bisogna arrivare allo scadere quando Bianchi scende in slalom alla vecchia maniera, semina avversari e poi quasi sul fondo serve un pallone a Beghè appostata nell’area piccola ed a porta vuota insacca. Nella ripresa le rossonero cercano più le giocate che ad affondare ma da segnalare al 16’ l’ennesimo slalom di Bianchi ma trova pronta Vetrugno a deviare la conclusione , poi al 26’ una traversa colpita da Beghè con un gran tiro dal limite ed ancora al 30’ un palo colpito da Battolla dopo una splendida rovesciata; potrebbe dilagare la Sarzanese ma una ottima Vetrugno ed una attenta difesa limitano il passivo e le rossonero rientrano a casa con i 3 importanti punti che la rilanciano all’inseguimento delle alte sfere della classifica. Tra le note positive l’ottima partita svolta dalla Cimino la migliore in campo.     

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version