Home Sport acquatici Vela/Solidarieta’ – Torna il Trofeo Giacomo Ascoli sul Verbano

Vela/Solidarieta’ – Torna il Trofeo Giacomo Ascoli sul Verbano

0
Marco Ascoli (a sinistra ), presidente della Fondazione Giacomo Ascoli, con l'equipaggio vincitore dell'edizione 2020

Varese – Torna anche quest’anno, e sarà l’8a edizione, il Trofeo Giacomo Ascoli, che abbina la solidarietà allo sport agonistico.
Tre giorni – 16/18 luglio 2021 – sul campo di regata di Cerro di Laveno Mombello in cui gli otto skipper che hanno aderito all’iniziativa guideranno altrettanti equipaggi a bordo dei monotipi RS21 in una serie di regate all’ultimo bordo.
Gli skipper presenti saranno fra i più noti e titolati in campo internazionale e naturalmente grandi esperti di Coppa America: il molfalconese Mauro Pelaschier, skipper della prima sfida italiana, quella di Azzurra; il germignaghese Flavio Favini, skipper di Mascalzone Latino; il triestino Vasco Vascotto e il varesotto Paride Bovolenta, entrambi dell’equipaggio di Luna Rossa nell’ultima edizione della CA; il carrarino Tommaso Chieffi, un curriculum velico da Wikipedia. Completeranno la rosa degli skipper il milanese Fabio Mazzoni e i verbanesi Fabio Ascoli e Aldo Bottagisio.

Questo il programma:
Venerdì 16 luglio, Palazzo Perabò Cerro, ore 19.30 estrazione skipper e relativo abbinamento ai team, briefing tecnico, apericena

Sabato 17 luglio, a partire dalle ore 8.30 regate di flotta; ore 18.30 Villa Dalla Porta Bozzolo, Casalzuigno, incontro con i più forti velisti italiani per parlare con loro dell’evoluzione delle barche e dell’ultima campagna di Coppa America con proiezione di filmati inediti; a seguire cena al ristorante “I rustici” di Villa Dalla Porta Bozzolo.

Domenica 18 luglio, a partire dalle ore 8.30 regate di semifinali e finali. Al termine delle regate premiazione presso il Palazzo Perabò.

La manifestazione nasce più di 10 anni fa con l’intento di raccogliere fondi e far conoscere la Fondazione Giacomo Ascoli e anche in questa occasione ’intero ricavato della competizione sara? devoluto a sostegno dei bambini in cura al Day center per l’onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale Del Ponte e delle loro famiglie.
“Saranno due giorni di vela da condividere tra amici, in compagnia di grandi campioni vicini alla Fondazione Giacomo Ascoli. Con la loro presenza questi campioni internazionali sostengono il nostro impegno a favore della ricerca, della cura e dei servizi per i bambini affetti da patologie onco ematologiche, per migliorare la loro qualita? di vita e quella delle loro famiglie” spiega Marco Ascoli, presidente della Fondazione che porta il nome del figlio Giacomo, scomparso a 12 anni a causa di un linfoma non-Hodgking.

IL Comitato di Regata sarà guidato dal giudice Roberto Tommasi e lo staff tecnico sarà composto da Alfio Lavazza, Tiziano Pedrotti, Fabrizio Eusebio. Valerio Giorgetti, Nando Valli, Marco Bonvini,

L’evento è promosso con il patrocinio di Università degli Studi dell’Insubria, Comune di Laveno Mombello, Provincia e Camera di commercio di Varese e con la partecipazione di Lions Club Varisium e la collaborazione di: Club Velico Medio Verbano e Associazione Velica Alto Verbano, Circolo Velico Canottieri Intra, Club Nautico Caldè, Associazione Velica Monvalle e Circolo della Vela Ispra.

Previous articleSi è svolta la gara del BMW SIM Media Challenge 2021 sull’autodromo virtuale Enzo e Dino Ferrari di Imola (I)
Next articleL’Europeo della fiducia – sul campo e nel lavoro