Home Sport squadra Pallavolo

Volley A2 F.(ottavi play off-gara1): Futura Volley Giovani – Ipag Sorelle Ramonda Montecchio

Futura Volley Giovani
Futura Volley Giovani (Foto Fabrizio B.)

Ottavi di finale serie A2 è tempo di fare sul serio al pala borsani dove la Futura Volley Giovani sfida, con il vantaggio del campo, il volley Montecchio. Un primo passo è fatto per il team di Lucchini che si impone per 3-0 (25-20;25-20;25-21) e proverà a chiudere la serie già mercoledì in casa delle avversarie.

Con due set fotocopia nel punteggio, fissato sul 25-20, ma non nell’andamento la banda di coach Lucchini si prende il primo atto di questa serie di ottavi finale play off, dando la sensazione di poter gestire la pratica Montecchio senza troppi grattacapi. Nel primo parziale Busto parte con il piede giusto e fa percepire la sensazione di controllo per il tutto il set con le accelerazioni di Lualdi, Angelina, Bici e Sartori assistite da una ottima Garzonio in seconda linea. Nella seconda frazione Montecchio lavora bene e prende un po’ le misure crescendo nel gioco e rimanendo così sul punto a punto fino al 20-20 quando Lualdi sale in cattedra e consegnando alle compagne lo sprint finale.
La Ipag cresce ulteriormente nel terzo parziale dove parte con il piede giusto affidandosi alla coppia Fiorio – Mazzon (tra le migliori) e riesce a prendere terreno fino al massimo vantaggio toccato sul +5. La Futura però non ci sta e fa emergere tutta l’esperienza, caratteristica che inevitabilmente manca alla giovanissima Montecchio. Dopo una prima metà da giocare in rimonta la svolta per le padrone di casa arriva nel terzo dai 9 metri di Biganzoli, che ribalta il match e regala la vittoria con il punteggio fissato sul 25-21. L’appuntamento ora è per gara 2 in casa della Ipag mercoledì sera.

La Cronaca :

Futura Volley Giovani : 1 Bici, 5 Angelina, 8 Lualdi, 9 Demichelis , 10 Sartori, 12 Biganzoli , 17 Garzonio (L)

Ipag Sorelle Ramonda Montecchio : 3 Fiorio, 4 Jeremic ; 9 Mazzon, 13 Brandi, 14 Bortoli, 17 Meli, 6 Mistretta (L)

Primo set, parte con il piede giusto la squadra di casa a break con l’ace di Bici (4-2). Le vicentine ripristinano subito la parità, ma la Futura va ancora a break e questa volta è doppiaggio (10-5). La Ipag non molla e accorcia le distanze portandosi a -2 e costringendo Lucchini allo stop (14-12). Alla ripresa Angelina fa tripletta e trascina le sue (19-13). Nel finale, nonostante i brividi, la Futura difende tutto con Garzonio e affonda con Sartori che regala quattro set ball (24-20). Buona la prima con l’errore di Fiorio che chiude il set (25-20).

Secondo set, Bici spedisce out ed è primo mini break per le vicentine (4-6). La Futura non ci sta e ripristina la parità (7-7). Si gioca un lungo punto a punto da cui esce momentaneamente in vantaggio la Ipag che trova l’ace dai 9 metri con Meli (13-15). Alla ripresa dopo lo stop di Lucchini la Futura ristabilisce l’equilibrio e continua il punto a punto (17-17). Nel finale bisogna soffrire, l’allungo lo firma un missile di Lualdi che vale il 23-20. Angelina piazza la mano che vale a cora quattro set ball (24-20). Buona la prima con la palla millimetrica di Lualdi che vale il set (25-20).

Terzo set, parte bene Montecchio che trova il primo break sull’errore delle padrone di casa (3-6). La Futura stacca la spina in attacco ed è +5 per la Ipag sull’errore di Angelina (4-9). Le bustocche a testa bassa inseguono accorciando a -2 con Lualdi (9-11). La corsa della Futura continua ed è una sola lunghezza a separare le squadre (12-13). Jeremic trova il pallonetto che sorprende la Futura ed è 14-17. Biganzoli fa doppietta ed il gap è solo di un punto (17-18). Ci pensa Angelina a fissare l’equilibrio in campo (19-19). La Futura prende fiducia ed è ribaltamento di rotta con il doppio muro di Lualdi (22-19). Il turno di servizio di Biganzoli spacca letteralmente il set e Lualdi regala ancora quattro set ball (24-20). Buona la seconda con l’invasione ospite che fissa il punteggio sul 25-21.

Roberto Bojeri