Home Sport acquatici Pallanuoto World League maschile

World League maschile

0
locatelli genova

1^ fase
Girone A: Ungheria, Montenegro, Romania
Girone B: Germania, Francia, Spagna
Girone C: Serbia, Italia, Slovacchia
Girone D: Grecia, Croazia, Russia

1 giornata
UNGHERIA-MONTENEGRO 14-9
SERBIA-ITALIA 12-9 (3-1, 3-3, 3-2, 3-3)
GRECIA-CROAZIA 11-12

Serbia-Italia 12-9
Serbia: Risticevic, Mandic 3, Drasovic 2, Randelovic 2, Lazic, Vico, S. Rasovic 3, Lukic 1, Vucinic, Radulovic, Stojanovic, V. Rasovic 1 (rig.), Mitrovic. All. Savic.
Italia: Del Lungo, F. Di Fulvio 1, Damonte, Del Basso, Fondelli 2, Patchaliev, Iocchi Gratta 1, Cannella, N. Presciutti 1, M. Di Martire, E. Di Somma, Marziali 4, Nicosia. All. Campagna.
Arbitri: David Gomez (Spagna) e Boris Margeta (Slovenia)
Delegato: Tamas Molnar (Ungheria)
Note: parziali 3-1, 3-3, 3-2, 3-3. Uscito per limite di falli Cannella (I) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Serbia 6/14 + 1 rigore, Italia 3/13 + 1 rigore fallito. Fondelli (I) fallisce un rigore (alto) nel primo tempo. Spettatori 400 circa.

NO COMMENTS

condividi
Translate »
Exit mobile version