Home Altri sport Motori 62 VETTURE PRONTE AL VIA DA ALESSANDRIA DEL 40° RALLY COPPA D’ORO

62 VETTURE PRONTE AL VIA DA ALESSANDRIA DEL 40° RALLY COPPA D’ORO

13
0
22verifiche1

22verifiche1

Cresce l’attesa ad Alessandria per il via ufficiale della quarantesima edizione del Rally Coppa d’oro, pronto a scattare dalle ore 21.15 dalla pedana di partenza posta in Piazza della Libertà.

Saranno sessantadue gli equipaggi che prenderanno parte alla gara valida per il Trofeo Rally Nazionali, per i Trofei R1, Renault Clio R3 e Suzuki, nonché per il Campionato Piemonte e Valle d’Aosta Rallies. Solo quattro le defezioni alle verifiche sportive, alle quali non si sono presentati i concorrenti numero 36 (Ferrando-Malzani), 37 (Iemmola-Ceschino), 44 (Scagnelli-Guagnini) e 45 (Arena-Pieri).
La prima giornata del programma di gara si è svolta interamente a Spinetta Marengo, presso l’Hotel Diamante, che ha ospitato tutte le operazioni preliminari e che con il Centro Bellavita ed il Ristorante Rossopomodoro rappresenta una delle location più gradite dal popolo del rally, che ha manifestato il solito calore nei confronti della manifestazione piemontese.
Ora il centro dell’attenzione si sposta verso il centro di Alessandria, che vivrà in grande stile il ritorno del Rally Coppa d’Oro tra le vie della città; i concorrenti transiteranno sul palco di partenza in ordine inverso, quindi con i big che scenderanno per ultimi dalla pedana e che riporteranno le auto nel parco chiuso notturno di Spinetta Marengo in vista della ripartenza di domani mattina alle ore 7.31.
Una domenica davvero impegnativa attende gli equipaggi, che dovranno affrontare otto prove speciali e quattro parchi assistenza, con il Rally che ruoterà attorno al Centro Commerciale Serravalle.
Tutte le attenzioni degli addetti ai lavori e del numeroso pubblico saranno per la vettura numero uno, la Ford Fiesta Rrc dello svizzero Federico Della Casa, abituato a calcare le prove speciali del Campionato del Mondo e tra i più accreditati per le prime posizioni, insieme al genovese Marco Strata, al pavese Massimo Brega, all’acquese Bobo Benazzo ed all’alessandrino Alberto Rossi. Da tenere d’occhio anche Italo Ferrara, che festeggia il ventennale della sua storica vittoria del 1994 con la Lancia Delta nella gara di casa.
Tra le tante iniziative collaterali organizzate dai partner del Rally Coppa d’Oro da segnalare è il concorso fotografico firmato dal Befed Brew Pub e da Artigrafiche Jolly, che premieranno con un gioiello il miglior fotografo e la migliore fotografa che invieranno i loro scatti sul sito www.befed-alessandria.it nella sezione fotogallery. Ricordiamo che da domani sul sito ufficiale www.clubdellaruggine.com e sulla pagina facebook saranno disponibili le classifiche in tempo reale ed alcune immagini, in collaborazione con Tv Italia Web e Starvalleystudio.