Home Altri sport Ginnastica ASD Ginnastica Arenzano

ASD Ginnastica Arenzano

17
0

L  

In un palazzetto di Imperia gremito, con circa 500 partecipanti in gara, le due giornate di competizioni della fase regionale di ginnastica artistica femminile e maschile GPT, organizzate dalle società Ginnastica Imperia e Riviera dei Fiori, hanno laureato la Ginnastica Arenzano vincitrice del Trofeo Massetti Liguria, in palio per la società ligure con più piazzamenti nei vari livelli e varie specialità in programma. Tante le nostre atlete salite sul podio delle graduatorie assolute o che hanno comunque ottenuto buoni risultati classificandosi prime ai vari attrezzi, in tutti i livelli e nelle diverse fasce di età.

Durante la giornata di sabato, dedicata al secondo livello, la classifica assoluta della prima fascia, su 59 atlete, ha assegnato il primo posto a Letizia Ruggieri e il secondo ad Alessia Chirone. Per la seconda fascia, su 60 atlete, non solo tutto il podio è stato biancorosso, con Mara Vianello 1a, Margherita Ruggieri 2a, Benedetta Carro 3a ma Elisa Giovannini ha conquistato il 4° posto. La classifica assoluta di terza fascia ha visto salire sul secondo gradino del podio Federica Troise (a 15 centesimi di punto dalla vincitrice) mentre il quinto posto, su 28 atlete in lizza, è andato a Sara Scaniglia.

Altre nostre ginnaste hanno conquistato piazzamenti nelle varie specialità: Noemi Stefanini, seconda alla trave e terza al minitrampolino, Roberta Sciacchitano, quarta alla trave e quinta al minitrampolino, Giulia Pagnucco, sesta alla trave.

Nella giornata di domenica, per la Ginnastica Arenzano è arrivato un altro titolo assoluto, nel primo livello di seconda fascia in cui, su 32 atlete, si è imposta Emma Stefanini seguita da un quarto posto pari merito di Margherita Klun, e da un ottavo posto di Anna Damonte, mentre nel primo livello di prima fascia si è distinta Giorgia Cambria, 14a assoluta su 73 atlete ma prima nell’esercizio a corpo libero. Nel terzo livello seconda fascia, su 48 atlete, nella classifica assoluta Eleonora Bo e Virginia Klun sono risultate 8° pari merito e Matilde Calcagno si è classificata 14a .

I parziali della seconda giornata sono stati per Carlotta Cambria prima al suolo, Anna Damonte, prima alla trave e terza al minitrampolino, Roberta Grisoni, quarta alla trave, Eleonora Bo, prima alle parallele e terza alla trave, Virginia Klun, quarta alla trave.

In quarta fascia, terzo livello, sesto posto assoluto per Diana Wendler, che ha comunque ottenuto vari piazzamenti (primo e secondo posto) nelle diverse specialità (minitrampolino, volteggio trave, corpo libero, parallele).

Nonostante la cronica mancanza di mezzi e strutture, la nostra società e le nostre atlete continuano a lavorare sodo e, grazie all’impegno costante dei nostri allenatori (Francesca Troise, Margherita Mantero, Angela Merello, Valeria Giusto ed Elena Marchese) quest’anno abbiamo ottenuto buoni piazzamenti a livello regionale. Dopo il secondo posto della squadra di seconda fascia nella fase ligure della Coppa Italia (15 aprile a Taggia), nella gara del Gymteam svoltasi a Savona il 6 maggio, è giunto il quarto posto generale per la squadra di prima/seconda fascia; per la squadra “A” di terza/quarta fascia, invece, un ottavo posto generale ma un quarto all’esercizio collettivo, a non molta distanza da società molto più grandi e forti di noi, come la Fratellanza Ginnastica Savonese e le ponentine Riviera dei Fiori e Ginnastica Imperia.

Ora per la Ginnastica Arenzano già incombono nuovi appuntamenti. Il 27 maggio prossimo, al Palazzetto di Varazze, la società biancorossa si cimenterà nella Gymnaestrada, competizione a squadre che unisce ginnastica e coreografie e di cui sarà anche organizzatrice. A fine giugno, poi, le atlete protagoniste delle fasi regionale Gpt saranno in gara a Pesaro nelle finali nazionali.

ASD Ginnastica Arenzano