Home Sport acquatici Canottaggio-Canoa Atterrata a Rio la Nazionale Paralimpica

Atterrata a Rio la Nazionale Paralimpica

11
0

 

Dopo essere partita ieri sera da Fiumicino alle 22.50, stamattina alle 5 ora locale (le 10 in Italia) è atterrata all’aeroporto Galeão – Antônio Carlos Jobim di Rio de Janeiro la delegazione italiana paralimpica della quale facevano parte anche gli atleti azzurri del Para-Rowing.

Oltre ad essere seguita dal Capo Settore Dario Naccari, che si avvarrà dei Collaboratori Cristina Ansaldi e Giovanni Santaniello, la squadra avrà anche il supporto della Team Manager Marcella Iacovelli e del Team Leadar Rossano Galtarossa.
Gli equipaggi che saranno impegnati alle Paralimpiadi, che per il Para-Rowing inizieranno il 9 settembre e termineranno l’ 11 settembre, sono così formati:

SINGOLO AS FEMMINILE: Eleonora De Paolis. SINGOLO AS MASCHILE: Fabrizio CaselliQUATTRO CON LTA MIX: Valentina Grassi, Tommaso Schettino, Florinda Trombetta, Luca Lunghi, Giuseppe Di Capua-timoniere.

LEGENDA PARA-ROWING
LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.

AS (ARMS-SHOULDERS): l’atleta utilizza solo le braccia e le spalle. Appartengono a questa categoria tutti gli atleti e le atlete che hanno subito lesioni alla colonna vertebrale e compromesso l’uso delle gambe e del tronco.