Home Altri sport Tiro con l'arco Campionati Regionali

Campionati Regionali

17
0

Arcieri Sarzana immensi E’ quasi limitativo definire come esaltante la prestazione globale degli Arcieri Sarzana ai Campionati regionali “indoor”, appena svoltisi al Palacus genovese, dove oltre 250 arcieri si sono sfidati sotto lo sguardo di un foltissimo pubblico. Un bilancio conclusivo di sette medaglie d’oro sette, altrettante d’argento più una di bronzo, parla fin troppo chiaro pure da solo con tutto che poteva essere persino più cospicuo con qualche assenza di meno. Cardine del trionfo, come sempre o quasi, il settore giovanile a iniziare da Allievi e Giovanissimi. Prima medaglie d’oro quelle di Ilaria Ricci, nella classe Juniores per quanto riguarda la divisione “olimpico”, nonché della “promessa” Valentina Piras, la quale dopo appena un anno di attività s’aggiudica il titolo ligure nella categoria Allievi della stessa specialità specialità. Dietro di lei Elena Bertorello con l’argento e Margherita Forcieri col bronzo; da qui all’oro pure a livello di squadre il passo è stato molto breve. A proposito di squadre, argento tra gli stessi Allievi per gli uomini con Gabriele Capponi, Emilio Ceccotti ed Emanuele Pugliese. Tra le donne una Luna Messercola sfortunata è arrivata seconda nella classe Ragazzi, preceduta d’un soffio da Veronica Zuffi degli Arcieri 5 Stelle, Eleonora Pugliese quarta tra i Giovanissimi: risultato ques’ultimo più che onorevole seppure, con meno emozione a causa dell’esordio, avrebbe persino raccolto di più. Oro e argento per i sarzanesi tra i Giovanissimi, dove Roberto Battaglia è giunto primo, Luca Contarino secondo.Passando alla divisione “compound”, ivi Simone Piras (il fratello di Valentina) ha conquistato la prima piazza tra gli Allievi, peraltro migliorando nell’occasione il record personale. Le poche speranze avversarie si sono poi estinte del tutto allorché è entrato in scena Luca Piccinini tra gli Juniores. Argento qui inoltre per Nicolò Savi. E ancora, grande ritorno da parte di Mattia Della Tommasina, dominatore tra i Seniores ove Paolo Tanzini è giunto da parte sua onorevolmente settimo. Seconda piazza invece per Jasmil Frandi non fortunata, tra le Seniores, dietro alla spezzina Luisa Rumbolo.Venendo alle classifiche a squadre, medaglia d’argento tra gli Seniores con Mattia Della Tommasina, Paolo Tanzini e quel Daniele Vincenti sacrificato a tirare nella compagine maggiore.Tornando alla divisione “olimpico”, giornata un po’ “no” magari per Leonardo Ballone, giunto undicesimo tra gli Allievi, come per Giuseppe Piccinini e Maurizio Plutino, rispettivamente sedicesimo e ventiquattresimo nel Master.Tecnici al seguito, Davide Garbini, Enrico Fantone e Riccardo Cafagno. E con tutte le probabilità, qualche ulteriore soddisfazione sarebbe pervenuta se ci fossero stati tra i Seniores “olimpici” pure Sara Violi, impegnata invece al Centro tecnico nazionale di Cantalupa (To) la quale avrebbe molto probabilmente stravinto e, tra gli Allievi della specialità “compound”, quell’ Alessandro Diana giunto terzo in Bocciofila una settimana prima. Adesso si lavorerà per la gara prevista a Genova il prossimo 29 Gennaio, poi i Campionati italiani indoor a Padova, dall’ 1 al 4 Marzo prossimi.