Home Altri sport Golf CHALLENGE: IN IRLANDA DEL NORD S’IMPONE LAGERGREN, 12° QUINTARELLI

CHALLENGE: IN IRLANDA DEL NORD S’IMPONE LAGERGREN, 12° QUINTARELLI

15
0

Con una gara tutta in rimonta Niccolò Quintarelli ha colto un bel 12° posto con 278 colpi (69 75 64 70, -6) nel Northern Ireland Open Challenge, torneo del Challenge Tour che ha avuto luogo sul percorso del Galgorm Castle (par 71), a Ballymena nell’Irlanda del Nord. Al 50° con 286 (69 73 71 73, +2) Matteo Delpodio.

Ha concluso vittoriosamente la gara con 271 colpi (62 71 66 72, -13) lo svedese Joakim Lagergren, in vetta dall’inizio, ma nel giro finale ha faticato per contenere il ritorno del francese Adrien Bernadet, secondo con 272 (-12). In terza posizione con 274 (-11) l’altro transalpino Jerome Lando Casanova e il tedesco Bernd Ritthammer, in quinta con 274 (-10) il sudafricano Brandon Stone e gli inglesi Kenneth Ferrie, Steven Brown e Charlie Ford. Non hanno superato il taglio Domenico Geminiani, 111° con 149 (78 71, +7) e Andrea Perrino, 120° con 150 (75 75, +8). Lagergren è stato gratificato con 27.200 euro su un montepremi di 170.000 euro.

LET: IN SCOZIA VINCE TRISH JOHNSON, SETTIMA MARGHERITA RIGON – L’inglese Trish Johnson, 48enne di Bristol, ha ottenuto la 22ª vittoria nel Ladies European Tour, imponendosi con 209 colpi (66 70 73, -7), dopo una corsa di testa, nell’Aberdeen Asset Management Ladies Scotland Open.
Sul tracciato dell’Archerfield Links (par 72) a East Lothian in Scozia, bel recupero di Margherita Rigon, che è terminata settima con 216 colpi (75 73 68, par), risalendo dal 20° posto, mentre si è classificata al 50° con 227 (79 75 73, +11) Sophie Sandolo.
La Johnson ha preceduto la francese Gwladys Nocera, seconda con 211 (-5), la scozzese Sally Watson e le australiane Rebecca Artis e Stephanie Na, terze con 212 (-4), e la transalpina Anne-Lise Caudal, sesta con 214 (-2). Alla Johnson è andato una assegno di 38.654 euro su un montepremi di 250.000 euro.

LET ACCESS: IN FINLANDIA WESTIN TRAVOLGENTE, SETTIMA AVANZO, NONA VALVASSORI – Tonica prestazione di Stefania Avanzo, settima con 216 colpi (72 73 71, +3), e gran recupero di Vittoria Valvassori, da 41ª a nona con 217 (75 75 67, +4) nell’HLR Golf Academy Open (LET Access), svoltosi sul tracciato dell’Hillside GC (par 72), a Vihti in Finlandia, e dove Elisabetta Bertini si è classificata 23ª con 222 (72 73 77, +9) e Anna Rossi 32ª con 224 (73 75 76, +11). Vittoria annunciata della svedese Emma Westin (202 – 65 68 69, -11) che ha letteralmente travolto le avversarie. Al secondo posto con 213 (par) la scozzese Jane Turner, al terzo con 214 (+1) la tedesca Isabell Gasba e al quarto con 215 (+2) la danese Daisy Nielsen, la finlandese Kaisa Ruuttila e la dilettante norvegese Tonje Daffinrud. Per la Westin 8.032 euro di premio sui 50.00 in palio.

SENIOR TOUR: PER COLIN MONTGOMERIE TERZO CENTRO STAGIONALE – Mauro Bianco ha concluso al 70° posto con 234 (80 77 77, +18) colpi il Travis Perkins Masters (Senior Tour) disputato sul percorso del Duke’s Course (par 72), al Woburn Golf Club, nella città inglese da cui il circolo prende il nome.
Ha ottenuto il terzo titolo stagionale lo scozzese Colin Montgomerie, autentico dominatore: ha realizzato uno score di 204 (68 69 67, -12) lasciando a dieci colpi lo svizzero Andrè Bossert, l’austriaco Gordon Manson e lo statunitense Tim Thelen (214, -2) e a undici l’australiano Peter Fowler e l’americano Mike Cunning (215, -1). Al vincitore sono andati 56.376 euro su un montepremi di 377.000 euro.