Home Senza categoria Ciaspolada

Ciaspolada

24
0

Battocletti per il poker, Roberti per la storia Gli attesi "big" scaldano i motori in vista della 39/a Ciaspolada di domani mattina, con partenza da Romeno alle 10.30 e poi i circa otto chilometri di gara che portano sul rettilineo d'arrivo di Fondo.

Come di consueto, nel tardo pomeriggio della vigilia si è tenuta la conferenza stampa degli atleti, alla presenza dei favoriti per il successo. Su tutti, spiccano i nomi della portacolori della Forestale Mariagrazia Roberti, in cerca del quinto successo consecutivo (sarebbe record assoluto a La Ciaspolada) e del padrone di casa Giuliano Battocletti, che punta dritto al poker di vittorie.

Giuliano Battocletti (vincitore La Ciaspolada 2006, 2007, 2008): “Parto con il numero 4 e speriamo che sia di buon auspicio, che possa arrivare la quarta vittoria. Eccetto Jonathan Wyatt ci sono tutti i più forti, anche se avrei preferito confrontarmi anche con il forte atleta neozelandese. Dopo due anni tribolati, dove ho dovuto parzialmente abbandonare l'attività agonistica, sono tornato a fare l'atleta a tempo pieno e penso di godere della stessa forma di quando ho vinto la Ciaspolada per tre anni consecutivi. La mia tattica di gara? Sembrerebbe naturale pensare ad un attacco in salita, ma ci si può provare anche in discesa. Qualcosa mi inventerò sicuramente”

Said Boudalia (terzo nel 2007): “E' la settima volta che prendo il via alla Cispolada e penso che correre e faticare sulla neve sia una delle più belle emozioni che si possano provare. Iniziare l'anno così è fantastico, indipendentemente dal risultato. Proverò a fare qualcosa di buono, ma già esserci è motivo di gioia e soddisfazione”

Antonio Santi (vincitore edizione 2005): “Per me la Ciaspolada è l'appuntamento più importante dell'anno e nel 2005 ho provato anche la gioia di averla vinta. Qui in val di Non verrei anche con una gamba sola, perché è la gara delle gare. Personalmente, corro senza pressioni e questo è sicuramente un aspetto positivo per me”

Luigi Pastore (vincitore di 5 edizioni della Ciaspolada): “Per me questo è un appuntamento importantissimo. Dopo aver vinto la prima, me ne sono innamorato, tanto che, abitando vicino al mare, ho pensato di allenarmi sulla sabbia in spiaggia. Questa gara mi ha dato tanto e per questo ogni anno cerco sempre di non mancare”

Antonio Molinari: “Domani inizierà la mia trentunesima stagione agonistica, con più di 800 gare all'attivo. Ho vinto qui a Fondo per tre anni consecutivi dal 2000 al 2002 e da trentino sento particolarmente questo evento, che ha contribuito in maniera sensibile allo sviluppo del movimento della corsa con le racchette da neve. Qui ne abbiamo forse la sua massima espressione”.

Mariagrazia Roberti (vincitrice di quattro edizioni, 2008, 2009, 2010 e 2011): “Se punto alla quinta vittoria? Il cinque è anche il mio numero preferito. Ce la metterò tutta, anche se come sempre non sarà facile: al via ci saranno tutte le prime cinque classificate della passata edizione, dalla Scolari alla Tonolini, alla Di Bert, e forse anche il percorso di gara, quest'anno più veloce rispetto agli anni passati, mi farà patire un po' di più. A tal proposito, voglio ringraziare chi ha lavorato per rendere possibile questa 39/a Ciaspolada, un evento del quale mi sono innamorata alla prima partecipazione, nel 2006, e che mi ha fatto scoprire una nuova passione, quella per la corsa con le racchette da neve”

Ljudmila Di Bert (seconda classificata nel 2011): “Sarà come ogni anno una bella sfida e, dopo il secondo posto dell'anno scorso, avrò un po' di pressione addosso. Dovrò cercare di stare quanto più possibile incollata a Maria Grazia Roberti. Ad ogni modo, per me l'importante è esserci e partecipare, perché lo spirito e l'atmosfera di questa manifestazione sono unici”.


DOMANI IN DIRETTA TV CON LA CIASPOLADA. Triplo appuntamento in diretta tv, domani mattina, per La Ciaspolada. Alle 7.00 su Rai3 con "Buongiorno Italia", alle 7.30 sempre su Rai3 con "Buongiorno Regione", mentre dalle 10.15 alle 12 ci sarà la diretta dell'evento sull'emittente Trentino Tv.