Home Sport squadra Football Americano COLPACCIO DEI SEAMEN A BOLZANO E PRIME VITTORIE WARRIORS, DOLPHINS E RHINOS

COLPACCIO DEI SEAMEN A BOLZANO E PRIME VITTORIE WARRIORS, DOLPHINS E RHINOS

6
0

Nella quarta giornata del campionato di I Divisione FIDAF tante sono state le sorprese. I Seamen vincono a Bolzano e si candidano al ruolo di anti-Panthers posizionandosi al secondo posto.

Mentre arrivano le prime vittorie per Dolphins, Warriors e Rhinos, rispettivamente su Aquile, Giaguari e Lions. I Campioni d’Italia passeggiano al Giannattasio di Ostia sui Marines Lazio.
Giants Bolzano7 – Seamen Milano 10 Nella sfida più attesa della giornata i Seamen espugnano lo Stadio Europa di Bolzano 10-7 in una gara dominata dalle difese e decisa solo a pochi secondi dalla fine. I marinai meneghini hanno aperto le marcature con un field goal realizzato da Di Tunisi. La risposta dei Giants arriva dalla difesa: il safety Alex Germany intercetta il quarterback avversario Dally e con uno spettacolare ritorno da oltre 70 yard ribalta il punteggio sul 7-3. A 30 secondi dalla fine i Seamen la spuntano con un passaggio di Dally per Fiammenghi, che trova la marcatura del successo.
Marines Lazio 0 – Panthers Parma 47 Le pantere campioni d’Italia restano imbattuti e vincono facile, 47-0, in casa dei Marines. In evidenza il ricevitore bianconero Brewer, il running back Malpeli Avalli (2 td personali) e Paulsen (autore di un touchdown su ritorno di intercetto per 75 yard). Solido anche il kicker di Parma, Diaferia, autore di due field goal. Per i Marines una stagione tutta in salita.
Dolphins Ancona 40 – Aquile Ferrara 2 Sonora vittoria dei Dolphins Ancona, 40-2 sulle Aquile Ferrara. Mattatore della giornata il QB Welch autore dei primi due touchdown che hanno rotto gli equilibri, con due corse personali. Le Aquile non riescono a rispondere e il QB dei delfini punisce severamente i ferraresi con ben tre passaggi da touchdown per Mosca, Limitone e Marchini (quest’ultimo però nella segnatura si infortuna alla caviglia). Per le Aquile solo una safety, troppo poco.
Warriors Bologna 14 – Giaguari Torino 7 Primo urlo di gioia per i guerrieri di Bologna contro i Giaguari. I Warriors vanno subito in vantaggio al primo drive con un passaggio in touchdown di Slusarz per Parlangeli. Nel terzo periodo i Giaguari pareggiano 7-7, ma è ancora la coppia Slusarz-Parlangeli a confezionare il td della vittoria e del 14-7 finale.
Rhinos Milano 34 – Lions Bergamo 29 Importante anche il successo dei Rhinos Milano, con il runningback USA Lawrence in piena forma, sui Lions Bergamo. La vittoria consente ai milanesi di togliere lo zero dalla casella delle vittorie. Dopo il vantaggio iniziale bergamasco, i Rhinos hanno saputo ribaltare il punteggio. I Lions si svegliano troppo tardi e non riescono a rimontare. Finisce 34-29 il derby tra meneghini e orobici.

Risultati Week 4
Rhinos Milano 34 – Lions Bergamo 29
Warriors Bologna 14 – Giaguari Torino 7
Giants Bolzano7 – Seamen Milano 10
Dolphins Ancona 40 – Aquile Ferrara 2
Marines Lazio 0 – Panthers Parma 47

Classifica: Panthers 3-0; Seamen 3-1; Giaguari 2-1; Giants, Lions, Briganti e Dolphins 1-1; Warriors e Rhinos 1-2; Aquile e Marines 0-2.