Home Altro Varie COMUNE DI BORGIA

COMUNE DI BORGIA

10
0

Nella serata del 30 c.m., si è avuto un incontro tra l’Amministrazione comunale di Borgia ed una nutrita delegazione del comitato “No Battaglina”, al fine di recepire ogni utile idonea e attuabile proposta tesa al raggiungimento del comune obiettivo.

Nel corso del dibattito, a tratti acceso, è emersa una diversità se non nel fine, quanto meno nelle modalità di raggiungimento dello stesso. Nell’occasione, ho dato notizia che il prossimo 4 febbraio si concretizzerà l’audizione innanzi la IV Commissione Consiliare Regionale, presieduta dall’On. Gianluca Gallo, allo scopo di rappresentare le complesse problematiche – già da me evidenziate al preposto settore del Dipartimento Regionale Ambiente . esistenti nell’area in questione.
Ciò non da meno, considerato il target dell’intera maggioranza comunale, perfettamente in linea con le attese delle popolazioni interessate, e tenuto conto della sospensione dei lavori deliberata dal Comune di San Floro, nonché dell’avvio dell’iter di revoca dell’autorizzazione integrata ambientale (AIA), da parte del Dipartimento Politiche Ambiente della Regione Calabria, la Giunta comunale da me presieduta, si riunirà domani, sabato 1 febbraio, per discutere e deliberare in merito alla presa d’atto della sospensione dell’efficacia della convenzione del 2008 (rilasciata, dall’allora Amministrazione comunale, nel maggio 2008, a seguito di delibera della maggioranza del novembre 2007) e della conseguenziale decadenza della stessa.
Nella stessa giornata di sabato, così per come da me concordato con il sindaco di Amaroni, avv. Arturo Bova, si concretizzeranno degli incontri tra i sindaci interessati con l’intento di rappresentare, congiuntamente al Presidente della Giunta Regionale e all’Assessore all’Ambiente, l’unanime volontà politica di addivenire in tempi brevi alla risoluzione della problematica che tante preoccupazione ha suscitato nelle popolazioni interessate.