Home Sport squadra Pallavolo Conosciamo le marziane dell’ Under 15 del Lunezia Volley

Conosciamo le marziane dell’ Under 15 del Lunezia Volley

73
0
il capo territoriale della federvolley, Franco Bocchia, premia la squadra; di spalle sulla destra il presidente Magnavacca, sul lato opposto da sinistra gli allenatori Menconi e Martinelli

Il Lunezia Volley non è soltanto la Prima squadra biancoblu che pur conquista, con un’unica sconfitta in tutta la stagione pallavolistica, ritorno in Serie B2. A Sarzana difatti, c’è anche un’Under 15, che in una stagione fa suoi due titoli territoriali (in sostanza quelli del Levante ligure) in altrettante categorie: la sua e, giocando sotto leva, pure quella Under 17.
Intendiamoci. Trattasi “solo” dell’esempio più eclatante della bontà di un Volley Pool Levante a cui partecipano, “intorno” al Volley Lunezia, altre società e che costituisce la garanzia di un futuro luminoso.
Il presidente “lunense” Massimo Magnavacca l’ha detto, primo presupposto d’una permanenza sarzanese in B più longeva di quella effimera della stagione ‘17/’18 sta proprio lì, in un settore giovanile da cui si può costantemente attingere; il direttore sportivo Carlo Martini da parte propria assicura che il Lunezia appena tornato in B è sostanzialmente l’ ”under” di pochi anni or sono, ai due fa eco il vicepresidente Massimo Curi, il quale garantisce che qualsiasi rinforzo futuro il Lunezia lo troverà già in casa.
Restando per ora a questa “U15/U17” prodigiosa, è composta da ragazze delle annate 2006, 2007 e 2008. Alla guida tecnica di queste piccole stakanoviste della pallavolo, un tandem perfettamente oliato anche nell’amalgama, costituito dall’esperto Stefano Menconi e dal più giovane Giacomo Martinelli.
Venendo alle atlete…
Palleggiatori – Rebecca Menconi e Vittoria Tummulo.
Centrali – Flavia Bencaster, Caterina Laporta, Benedetta Quartieri.
Attaccanti – Victoria Carbone, Stella Caruso, Nicole Corvi, Carol Giannelli e Arianna Poletti.
Liberi – Alice Boni e Sara Mozzachiodi.
A costoro, in fase regionale vanno ad aggiungersi le più “anziane” Viola Giangreco ed Elisa Tomasi, rispettivamente attaccante e centrale. A proposito, sfortunata la finale regionale Under 17 che la compagine biancoblu ha perso contro la Normac Genova, adesso sotto con le finali liguri Under 15 che la oppongono a Nsc Imperia e Serteco School Ge.

Nella foto il capo territoriale della federvolley, Franco Bocchia, premia la squadra; di spalle sulla destra il presidente Magnavacca, sul lato opposto da sinistra gli allenatori Menconi e Martinelli