Home Altri sport Badminton Dal 1 al 3 febbraio gli atleti della Mediterranea Badminton ai 37′...

Dal 1 al 3 febbraio gli atleti della Mediterranea Badminton ai 37′ campionati italiani assoluti

14
0
GIOVANNI GRECO Campione italiano uscente

GIOVANNI GRECO Campione italiano uscente

Gli atleti della Diesse-Mediterranea Cinisi saranno impegnati a Milano da venerdì 1 a domenica 3 febbraio nella 37^ edizione dei campionati italiani assoluti di Badminton, che si svolgeranno nel palazzetto federale di via Cimabue del capoluogo meneghino.

In campo il campione uscente Giovanni Greco, Giovanni Traina, Luigi Izzo, Elena Chepurnova ed Erika Stich che affronteranno i migliori atleti italiani per conquistare la vittoria nelle cinque discipline in gara, ossia il singolare maschile, il singolare femminile, il doppio maschile, il doppio femminile e il doppio misto.

Ecco gli impegni in ogni disciplina

SINGOLARE MASCHILE: Di diritto il favorito è il belmontese Giovanni Greco (nella foto) della Diesse-Mediterranea Badminton Cinisi campione uscente di specialità, e vincitore del titolo nel 2007, nel 2009 e nel 2011, ma che già al primo turno dovrà affrontare un avversario ostico come Oliver Scanferla in forza alla The Stars Palermo.

Dalle qualificazioni parte Luigi Izzo (Diesse-Mediterranea), che in caso di accesso al tabellone principale incontrerebbe la testa di serie numero 1 Rosario Maddaloni.

SINGOLARE FEMMINILE: Occhio ad evitare l’olimpionica Agnese Allegrini del gruppo sportivo Fiamme Azzurre. Elena Chepurnova della Diesse-Mediterranea Badminton Cinisi affronterà al primo turno Tanja Scanferla della The Stard Palermo

DOPPIO MASCHILE: Parte dalle qualificazioni l’avventura della coppie siciliane Greco/Traina (Diesse-Mediterranea) ed Izzo/Viola (Mediterranea/Bc Santagata), ma solo una accederà ai sedicesimi di finale, quella che vincerà lo scontro finale del girone 4, dopodiché se la vedrà al primo turno contro gli alto atesini Pirmin Klotzner e Thomas Mair.

DOPPIO FEMMINILE: Parte dalle qualificazioni il cammino del doppio femminile della Diesse-Mediterranea composto da Erika Stich ed Elena Chepurnova, che se superato il primo scoglio avranno in Claudia Gruber e Karin Maran le avversarie per accedere ai sedicesimi di finale dove incontrerebbero il duo della Bc Orione Rossi/Schiavi.

DOPPIO MISTO: Turno di qualificazione da torneo nazionale con le coppie più quotate invischiate nel round robin, con Traina/Stich (Mediterranea).
La coppia Izzo/Chepurnova (Mediterranea), già qualificata al primo turno attende i vincenti del girone di qualificazione 4, che secondo pronostico potrebbe essere il
duo Caracausi/Pettinato delle Piume d’Argento Belmonte.