Home Sport squadra Football Americano ELEPHANTS CATANIA

ELEPHANTS CATANIA

17
0

In overtime arriva la vittoria  

Ennesima trasferta vittoriosa per la squadra di Jag Bal. Questa volta a farne le spese sono gli Hogs Reggio Emilia dopo una partita al cardiopalma piena di colpi di scena e con un risultato incerto fino alla fine. Gli Elephants arrivano al match dopo la vittoria a Bolzano in attesa di vedere in campo il nuovo import Wes Holland mentre gli Hogs dopo la quarta sconfitta e l’innesto di David Morgan sono alla ricerca della vittoria che li mantenga nella lotta playoff. Kickoff alle 13.30 al Torelli di Scandiano, circa 300 persone sugli spalti tra cui il team femminile di flag di Catania che il giorno dopo ha disputato un torneo a Ferrara con buoni risultati. Palla a gli Hogs ma il loro drive non va a buon fine e si spegne con un passaggio incompleto, Marty non perde tanto a trovare il solito Lake, trasformazione a buon fine e si va sullo 0 a 7. Nel drive successivo ancora Marty protagonista, intercetta Scaglia a ridosso dell’endzone e da la palla di nuovo all’attacco che però spreca l’occasione, dopo un lungo drive Caccialupi degli Hogs provoca un fumble e palla di nuovo a i porcellini, Morgan varca l’endzone dopo un paio di corse e si va sul 7 a7. Altro drive per l’attacco catanese ma anche questo sprecato sempre a causa di un fumble, la difesa però non ci sta e riesce a fermare ancora l’attacco emiliano. Altri due drive per gli attacchi che però si concludono senza punti, si va negli spogliatoi sul 7 a 7. Gli Hogs provano l’onside kick ma gli etnei recuperano il pallone che purtroppo da li a poco cedono a gli avversari a causa dell’ennesimo fumble. La difesa ferma ancora l’attacco reggiano e finalmente si torna a segnare, Marty trova Mangano e si va sul 7 a 13, trasformazione no good. Punteggio che diventa 14 a 13 dopo un paio di azioni grazie alla corsa di 50 yards di Bayer per gli Hogs, nel drive successivo si ripete la connessione Marty Mangano e dopo la conversione da due siamo sul 14 a 21. Gli Hogs non ci stanno e dopo un buon drive offensivo Bayer varca di nuovo la linea dell’ endzone per il 21 a 21, punteggio che cambia subito dopo grazie al Td di Barbagallo, 21 a 28. La difesa stanca dopo tanto lavoro non riesce a fermare di nuovo i porcellini che segnano con una corsa di Morgan che porta il punteggio in parità, negli ultimi due drive due intercetti chiudono i tempi regolamentari. Si va quindi a i supplementari, che ricordiamo si giocano con regole NCAA cioè ogni squadra ha la possibilità di segnare partendo dalle 25 yards. Partono gli Elephants che con un paio di corse prendono il primo down e poi con un passaggio Marty imbecca Lake, la trasformazione va a buon fine, ora tocca a gli

 

Hogs che riescono anche loro a prendere le prime 10 yards ma dopo un 4 tentativo e goal dalle 6 degli Elephants vengono fermati dalla defense catanese. Vittoria quindi , 5 – 1 dice la classifica, per i tanti turnover contro e la mancanza di tanti giocatori fondamentali quello di sabato resta un gran risultato, anche per il fatto che gli Hogs sono un ottima squadra che non merita di certo la classifica attuale, siamo sicuri che con l’innesto di Morgan saranno un brutta gatta da pelare. Domenica arriveranno a Catania i Daemons, squadra al primo anno di Ifl ma che sta facendo vedere tante belle cose, ci si attende una partita tiratissima come le precedenti, ogni partita è una finale.

Ufficio Stampa Elephants Catania