Home Altri sport Ciclismo FCI Marche: news da dilettanti, esordienti, allievi e ciclismo giovanile

FCI Marche: news da dilettanti, esordienti, allievi e ciclismo giovanile

11
0

DILETTANTI – Entrano nel vivo i preparativi per il Trofeo Città di Grottazzolina, sabato 2 giugno, per la categoria dilettanti élite ed under 23.

La manifestazione, valevole per l’assegnazione del titolo provinciale FCI Ascoli Piceno-Fermo, è organizzata dal Cam Fermo insieme alla New Mario Pupilli, al Comune di Grottazzolina e al comitato festeggiamenti Beata Vergine del Perpetuo Soccorso.

Tra i comuni di Grottazzolina, Belmonte Piceno, Montegiorgio, Magliano di Tenna, Rapagnano, Ponzano di Fermo e Fermo è articolato il percorso ondulato ed insidioso di 123 chilometri con un primo circuito di 30 chilometri da ripetere tre volte e un secondo anello di 16 chilometri da ripetere due volte.

Torna dunque a distanza di 26 anni una gara ciclistica di grande livello a Grottazzolina che l’ultima volta fu vinta, nel 1992 da Marco Antonio Di Renzo con il Pirata Marco Pantani che finì al quarto posto e vinse nello stesso anno il Giro d’Italia Dilettanti.

Sono 90 ad oggi i corridori iscritti in rappresentanza di 13 società provenienti dal Veneto, Toscana, Abruzzo, Umbria e Marche. Il ritrovo è fissato alle 10:00 in Piazza Marconi con partenza alle 14:00.

GIOVANISSIMI – Sesta edizione a Matelica del Baby Garden Bike sabato 2 giugno a cura del Gruppo Ciclistico Matelica per accogliere al meglio i giovanissimi di età compresa tra i 7 e i 12 anni.

La manifestazione consiste in una pedalata non competitiva per bambini fino ai 12 anni su un percorso interamente pianeggiante e sterrato con piccole difficoltà nei giardini pubblici di Matelica (ritrovo alle 13:30 ed inizio delle gare alle 14:30). Saranno previste delle postazioni dove i bambini potranno effettuare delle prove di abilità ciclistica sotto il controllo di istruttori federali.

ESORDIENTI/ALLIEVI – Gli organizzatori dell’Associazione Ciclistica Recanati sono al lavoro sugli ultimi particolari in vista del Trofeo Circolo Arci Chiarino per esordienti e il Trofeo SS Giuseppe e Filippo Neri per allievi sabato 2 giugno a Chiarino di Recanati.

Al mattino la corsa dedicata agli esordienti primo anno (31 chilometri – partenza alle 9:00) e secondo anno (39 chilometri – partenza alle 10:10) mentre nel pomeriggio di scena gli allievi (70 chilometri – partenza alle 15:00).

La scomparsa di Mario Marinelli ha lasciato un vuoto incolmabile in seno all’Associazione Ciclistica Recanati e a tutto il movimento ciclistico marchigiano. In suo onore, la corsa giovanile di Chiarino verrà portata avanti per continuare la tradizione e il suo ammirabile impegno a favore dei giovani.

GIOVANISSIMI – Edizione numero sedicidel Trofeo Socio Culturale Vismara a Pesaro in località Cattabrighe domenica 3 giugno.

Ad organizzare l’evento di ciclismo giovanile under 12 il sodalizio del Ciclismo Giovani Pesaro che si prepara ad accogliere i baby corridori che dovranno coprire distanze differenziate, a seconda della categoria di appartenenza, su un tracciato completamente pianeggiante di 800 metri tra via Basento (ritrovo alle 14:00 ed inizio delle gare alle 15:30), via Chienti, via Lambro e via Bormida.

PEDALATA ECOLOGICA – A Montecassiano è tempo della sesta edizione del BC Giro a cura del locale Velo Club con il patrocinio del Comune di Montecassiano e di Montelupone.

Sabato 2 giugno si pedala senza fretta tutti insieme in un percorso di 23 chilometri (Sambucheto, San Firmano di Montelupone, Sambucheto) tra discesa e pianura con avvio dalla centralissima piazza Unità d’Italia alle 8:30.

MOUNTAIN BIKE – Dopo i campionati italiani giovanili nel 2012, gli Italiani assoluti nel 2016, gli Internazionali d’Italia nel 2015 e 2017, Courmayeur ospita i campionati italiani team relay per Comitati regionali e la Coppa Italia Giovanile, due eventi nei quali la rappresentativa regionale FCI Marche sarà presente nella trasferta in Valle d’Aosta con Enrico Natali (Polisportiva Morrovallese – allievi), David Rinaldoni (Polisportiva Morrovallese – esordienti), Gabriele Cannone (Gruppo Ciclistico Matelica -esordienti), Riccardo Aringolo (Superbike Bravi Platform Team – allievi), Emanuele Pilesi (Superbike Bravi Platform Team – allievi), Nefelly Mangiaterra (Superbike Team Bravi Platform – donne allieve) e Barbara Modesti (Gruppo Ciclistico Matelica – donne esordienti).