Home Sport acquatici Pallanuoto Finali nazionali Under 17 femminile

Finali nazionali Under 17 femminile

9
0

GS Orizzonte – Rapallo Pallanuoto: 6-9

GS Orizzonte: Schillaci, Musumeci, Spampinato, Amedeo, Arcidiacono, Cavallaro 1, Casabianca, Sapienza, Vecchio, Aiello, Riccioli 1, Santapaola 4, Messina. All. Miceli

Rapallo Pallanuoto: Bacigalupo, Zanetta 4, Antonini 2, Cortili, Valle, Sgrò 1, Tignonsini, Passalacqua, Adamo 1, Lamarino 1, Fiore, Giavina, Gaetti. All. Antonucci

Parziali: 2-2, 2-1, 0-3, 2-3

Rompe il ghiaccio nel migliore dei modi il Rapallo Pallanuoto nel suo match d’esordio alle finali nazionali Under 17 femminile, che hanno preso il via questo pomeriggio nella piscina comunale rapallese del Poggiolino. 6-9 è il risultato finale della partita giocata contro l’Orizzonte, match che ha chiuso la prima tornata di partite.

Primi due tempi in sostanziale equilibrio, con il Rapallo che apre le marcature nel primo tempo con Nicole Zanetta e l’Orizzonte che pareggia con Santapaola. Ancora gialloblu avanti, gol di Alessia Antonini, ma è nuovamente la numero 12 dell’Orizzonte a riportare il risultato in parità. Secondo tempo che si chiude invece con le siciliane avanti di una lunghezza grazie alle reti di Cavallaro e ancora di Santapaola.

Rapallo accorcia con Camilla Sgrò, risultato sul 4-3. Cambio campo e la squadra di casa mette il turbo: un parziale di 0-3 a favore del Rapallo porta infatti le gialloblu a distanza di sicurezza: i gol sono di Zanetta, Antonini e Lamarino.

Ultimo tempo e Rapallo che deve gestire il vantaggio, anche se l’Orizzonte non molla nonostante la doppietta a inizio tempo della scatenata Zanetta e la rete di Ilaria Adamo portino il risultato sul 4-9. Accorciano Santapaola e la mancina Riccioli, ma la sirena non lascia tempo alle ragazze di Martina Miceli di tentare la rimonta. Finisce 6-9 e il Rapallo archivia i primi tre punti in classifica nel girone 2, dove è inserita assieme a Orizzonte, Bogliasco e Ancona.

Per quanto riguarda i risultati delle altre partite della prima giornata, 8-9 è il risultato finale dell’altra partita del girone 2, che ha visto di fronte Vela Nuoto Ancona e Rari Nantes Bogliasco. Passando al girone 1, la SIS Roma ha avuto la meglio sul F&D H2O (8-5 il finale), mentre l’Acquachiara si è imposta con un netto 13-5 sul Cosenza.

La prima fase riprende domattina, alle 8.30, con il seguente programma:

8.30 Cosenza – Roma

9.45 F&D H2O – Acquachiara

11.00 Rapallo Pallanuoto – Ancona

12.15 Bogliasco – Orizzonte