Home Senza categoria FIS SKI JUMPING WORLD CUP LADIES

FIS SKI JUMPING WORLD CUP LADIES

28
0

SALTO, LA COPPA DEL MONDO ARRIVA IN ITALIA PREDAZZO (TN) IN ROSA PER GLI ALLENAMENTI Dopo Norvegia e Germania, tocca all’Italia fare gli onori di casa alla prima Coppa del Mondo femminile di salto. Tra oggi e domenica le migliori saltatrici del circuito mondiale sono sulle nevi della Val di Fiemme, a Predazzo, per due gare, la quarta e quinta del torneo, valide come gare premondiali.Oggi i trampolini del nuovo stadio Dal Ben si sono illuminati per gli allenamenti, con tre salti per ciascuna atleta, a fare sul serio in Coppa del Mondo si comincerà domani con le gare dalle 16.30 in diretta su Rai Sport1 ed Eurosport.Nella due giorni in arrivo le atlete tenteranno di insidiare la leadership assoluta della statunitense Sarah Hendrickson, atleta del momento e leader di Coppa del Mondo, con 89 punti di vantaggio sulla francese Coline Mattel e 90 sulla giapponese Sara Takanashi. Il tabellone legge poi, nell’ordine, i nomi dell’altra americana Lindsey Van e dell’austriaca campionessa del mondo in carica Daniela Iraschko. “Spero di vincere, o almeno di salire sul podio”, ha detto la Hendrickson, “l’obiettivo per me è quello di mantenere il primo posto in Coppa e farò del mio meglio per riuscirci”. La Hendrickson ha iniziato alla grande la stagione, vincendo la prima tappa di Coppa della storia, a Lillehammer, oltre a quella di domenica 8 gennaio ad Hinterzarten, quest’ultima davanti alla giapponese Takanashi, assente in Val di Fiemme perché impegnata ai Giochi Olimpici Giovanili di Innsbruck. Nella rassegna a cinque cerchi sarà impegnata anche la giovane saltatrice fiemmese Veronica Gianmoena, che oggi si è ben piazzata nella sessione di allenamenti.Nella prima tappa rosa in terra italiana è indubbio che ci sia grande trepidazione per vedere in azione il poker di saltatrici di casa. Cercherà di centrare il secondo podio Lisa Demetz, saltatrice altoatesina che ha iniziato in modo davvero positivo la stagione, con un 18° posto a Lillehammer e un exploit con il terzo posto dello scorso fine settimana. Al momento è in ottima forma anche la campionessa tricolore Evelyn Insam, decima e miglior italiana in Coppa con due sesti posti all’attivo, a dire la loro saranno pronte anche la medaglia d’argento di Oslo Elena Runggaldier e la friulana Roberta D’Agostina.Al fine settimana fiemmese di Coppa del Mondo parteciperanno complessivamente una quarantina di atlete da oltre 10 nazioni, tra cui Austria, Stati Uniti, Francia, Finlandia, Germania, Norvegia e Giappone, soltanto per citarne alcune.Domani il programma prevede le prove alle 15.30, il primo round dalle 16.30 anche in diretta su Rai Sport1, con la finale alle 17.25, inoltre in mattinata il trampolino HS106 ospiterà, sia domani sia domenica, i saltatori della FIS Cup.Questo fine settimana in Val di Fiemme si potrà fare il pieno di grande sport ma anche di divertimento, il comitato Nordic Ski Fiemme presieduto da Pietro De Godenz ha approntato un ricco programma di eventi di “contorno” alle gare di Coppa del Mondo. Domani, nel centro di Predazzo, alle 18.00 si brinderà con il “Welcome Pink Drink”, un aperitivo da gustare subito prima delle premiazioni ufficiali presso l’Auditorium. Anche la serata si colorerà di rosa grazie alla musica dal vivo delle “S.A.M. Session”, un trio femminile che si esibirà alle 21.30 al Poldo Pub di Predazzo, con una piccola anteprima nel tardo pomeriggio sempre presso l’Auditorium. A queste iniziative si aggiunge anche Fiemme Arena, l’animazione per i più piccoli che rallegrerà lo Stadio durante il fine settimana.Nelle due giornate di gara, inoltre, sarà possibile supportare le ragazze anche indossando indumenti rosa, come ad esempio giacche, maglie o berretti, così da regalare alla saltatrici il colpo d’occhio dello Stadio colorato appositamente per loro.Da sottolineare, infine, che l’entrata allo Stadio del Salto sarà gratuita e abbinata all’iniziativa “Solidarietà in rosa”, grazie alla quale il C.O. e ITAS Assicurazioni supporteranno Fondriest for Children e l’AIL donando 2 Euro per ogni persona presente tra il pubblico. Gli studenti delle Università di Trento, Bolzano e Verona e quelli delle scuole superiori di Fiemme e Fassa, inoltre, potranno partecipare al concorso “Music & Sport”, con in palio biglietti per diversi concerti internazionali.A proposito dei biglietti, anche in questo fine settimana pre-mondiale sarà possibile acquistare i biglietti e gli abbonamenti per il Campionato del Mondo 2013, con sconto del 40% sulle prevendite.Info: www.fiemme2013.com