Home Altri sport Ciclismo Fruet: «Oggi Pesse andava forte; ho provato di tutto per vincere»

Fruet: «Oggi Pesse andava forte; ho provato di tutto per vincere»

9
0
11campioni regionali

11campioni regionali

Ecco i protagonisti della 14. edizione della GranParadisoBike che ha visto la presenza di molti amatori, biker e giovani sia nella prova agonistica sia nella pedalata ecologica.

Martino Fruet: «Oggi Michael (Pesse, ndr) è andato veramente forte. Il mio compagno di squadra “Pippo” Lamastra è servito molto per la tattica di gara. Le abbiamo provate tutte per vincere qui a Cogne. A Lillaz si poteva forzare e così ho fatto. Ho 23 anni di gare alle spalle e quando un avversario va forte lo vedo subito».

Giuseppe Lamastra: «È andata bene, oggi non potevo fare di più. Stavo bene ma la gamba non era delle migliori. Battere Martino è sempre difficile. La scorsa settimana ero malato e oggi ho dosato un po’ le energie per cercare comunque il podio».

Michael Pesse: «In salita ho sempre provato ad allungare, ma Fruet ha tenuto e rilanciato l’andatura. Per vincere dovevo provarci fin da subito ma non sono riuscito a staccare l’avversario. Nel finale lui ne aveva di più e mi ha salutato».

Cindy Casadei: «Ho fatto parecchia fatica. Purtroppo ho iniziato a lavorare e ad agosto non mi sono quasi mai allenata. Ho comunque voluto partecipare alla GranParadisoBike. Ora cercherò di riprendere gli allenamenti per il finale di stagione, poi vedremo per la prossima. Quasi certamente continuerò, anche se forse calerò un po’ il ritmo».

Roberta Gasparini: «Ci tenevo ad essere presente qui a Cogne. In inverno partecipo anche al Winter Triathlon. Il percorso è molto bello e le discese erano più compatte e dure rispetto allo scorso anno. Non c’erano tante avversarie e ho fatto una gara tranquilla. Ogni tanto ci sta anche questo».

Alberto Béthaz, presidente della Sport in Paradiso: «È stata una grande domenica di sport e sano agonismo. In questo duro periodo economico siamo comunque riusciti a organizzare la manifestazione con un buon numero di iscritti. Molte gare sono scomparse dai calendari, altre si sono prese un anno di respiro, noi abbiamo stretto i denti e riproposto ancora una volta la GranParadisoBike. Appuntamento al 2015 con la 15. edizione».

Informazioni: www.granparadisobike.it