Home Altro Enti Sportivi Giornata contro omofobia e transfobia: l’impegno dello sport sociale e per tutti

Giornata contro omofobia e transfobia: l’impegno dello sport sociale e per tutti

43
0
L'Uisp

Lunedì 17 maggio sarà la Giornata internazionale contro l’omofobia e la transfobia: sono molte le iniziative in programma, che si legano alle campagne di sostegno per il Ddl Zan, ancora in attesa di approvazione. Diversi Comitati Uisp parteciperanno alle mobilitazioni in piazza, come l’Uisp Marche che aderisce alla manifestazione nazionale “Legge Zan e molto di più-Non un passo indietro”, che si terrà ad Ancona sabato 15 maggio dalle 16; l’Uisp Ferrara prenderà parte al flash mob in programma per sabato 15 in Piazza Municipale.

L’Uisp Piemonte lancia in questa occasione una campagna di sensibilizzazione denominata “DeOmofobina. Pillole di conoscenza”, promossa con GECO-Genitori e figli contro l’omotransfobia. Il progetto sarà presentato domenica 16 maggio alle 11.30 in diretta Facebook. Parteciperanno Patrizia Alfano, presidente Uisp Piemonte; Paola Voltolina, responsabile politiche di genere Uisp Piemonte; Milena Quercia, presidente GECO; Laura Manfredi, GECO.

Le indicazioni del “farmaco” sono: un principio attivo contro gli stati di disinformazione acuta. In ogni scatola sarà presente un bugiardino, con schede informative per eliminare i disturbi legati al pregiudizio, alla disinformazione, all’omofobia e alle discriminazioni basate sull’identità sessuale. Sarà un percorso educativo basato sul principio attivo della conoscenza. Saranno distribuite 2000 scatole alle oltre 1000 associazioni affiliate Uisp. Il progetto si articolerà su corsi di formazioni per tecnici e tecniche sportive e tutto il mondo sportivo Uisp; azioni di informazione e formazione rivolta alle associazioni e società sportive direttamente nei comitati territoriali Uisp; formazione e attività sportive dedicate agli studenti/studentesse delle scuole superiori di primo e secondo grado.

 

www.uisp.it