Home Altri sport Giro Handbike, prosegue l’eco del successo in casa Pedale Sulmonese

Giro Handbike, prosegue l’eco del successo in casa Pedale Sulmonese

54
0
Pedale Sulmonese in azione al GIHB a Roccaraso

Roccaraso (AQ) – Non si può pensare al Giro Handbike in Abruzzo senza citare il Pedale Sulmonese. Il giro handbike è diventato un evento imperdibile su scala Nazionale per il ciclismo paralimpico ma anche un importante punto di riferimento per il sodalizio presieduto da Lorenzo Schiavo che ha dedicato anima e corpo anche quest’anno alla messa in cantiere della settima tappa in 11 edizioni disputate tra il 2011 e il 2021 nel territorio peligno.

“Ancora una volta possiamo ribadire con orgoglio che è stato un grande successo – commenta Lorenzo Schiavo, presidente del Pedale Sulmonese – Il Giro Handbike è stato ancora una volta un evento straordinario sotto ogni aspetto per tutto il nostro territorio che ha ottenuto una promozione molto importante per la nostra realtà. Organizzare una tappa del Giro 2021 con l’ostacolo pandemia non è da tutti. Il mondo sportivo paralimpico è abituato ad andare oltre le barriere e qui tutto ha funzionato alla perfezione. Il merito è del grande lavoro svolto dall’amministrazione comunale di Roccaraso con il sindaco Francesco Di Donato, dal supporto di Giulia Cipriani in ambito logistico, dal legame inscindibile con la SEO Asd, nelle persone del presidente Fabio Pennella e di Andrea Leoni patron del GiroHandbike, senza dimenticare il sostegno dei partner Fondazione Carispaq e Pastificio De Cecco. Come organizzatori siamo soddisfatti sia della partecipazione sia del pubblico, accorso numeroso malgrado le incertezze del tempo. Noi come Pedale Sulmonese vorremmo continuare la prosecuzione del progetto con il Giro Handbike perché noi abbiamo una solida esperienza organizzativa nel settore. La città di Sulmona potrebbe essere un obbiettivo e ci piacerebbe riportare il Giro Handbike a distanza di una decina di anni”.

Una competizione che ha suscitato grandi aspettative di spettacolo non solo con i migliori campioni a livello nazionale del settore handbike ma anche in seno al Pedale Sulmonese che ha voluto fare la sua bella figura con i propri atleti Ciro Sito e Franco Pallotta, mettendosi onorevolmente alla prova con gli altri partecipanti.

All’infuori del Giro Handbike, connubio azzeccato con l’Azzurra Bike di Roccaraso nell’aver allestito l’evento di contorno giovanile di mountain bike, per bambini e ragazzi di età compresa tra i 7 e i 12 anni, dove il Pedale Sulmonese ha ottenuto il quarto posto come miglior società in base ai piazzamenti individuali.