Home Altri sport Ciclismo Granfondo del Velodromo di Forano: tutto quello che c’è da sapere sull’evento...

Granfondo del Velodromo di Forano: tutto quello che c’è da sapere sull’evento del 2 aprile

13
0
GF Forano 02042017 strada bianca

GF Forano 02042017 strada bianca

Finalmente è tempo di Granfondo del Velodromo di Forano nella data di domenica 2 aprile: grazie all’impegno profuso con grande passione dal sodalizio Nuova Ciclisti Forano-I Reccapezzati, ci si prepara verso questa ennesima sfida per accogliere al meglio tutti i protagonisti di questo grande spettacolo sui pedali tra l’Alta Sabina e la Valle del Tevere sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano.

Il pedalare dentro il velodromo nelle fasi di partenza e di arrivo, e l’inserimento nel finale di percorso di un tratto di strada bianca, renderanno la Granfondo ancora più invogliante e stuzzicante in un periodo della stagione dove nel ciclismo ad alti livelli si corrono classiche del calibro delle Strade Bianche, del Giro delle Fiandre e della Parigi-Roubaix: la granfondo di Forano ha reso possibile anche questo per catalizzare ancora di più l’interesse dei partecipanti (oltre 700).

Degna di nota l’iniziativa per il ciclismo over 70 maschile e over 50 femminile (con partenza anticipata di qualche minuto per i rappresentanti delle due categorie) unitamente al gruppo compatto, alle coppie lui&lei e agli over 90 kg (“Fantaforte”) strettamente collegate al circuito Fantabici cui la gara di Forano fa parte come seconda prova.

Dal velodromo di Forano partenza in comune alle 9:00 per la mediofondo di 98 chilometri e la granfondo di 126 chilometri: da sotto Poggio Catino il lungo girerà a destra per affrontare la salita del Monte Tancia e successivamente quella di Fontecerro (dal versante di Contigliano nella valle reatina), poi si ricollegherà al corto che toccherà le località di Montasola e Calvi dell’Umbria.

Ultima parte in comune per entrambi i percorsi e tutta da provare fino all’ultimo colpo di pedale con un bellissimo tratto di strada bianca (lunghezza 3,2 chilometri) veloce e scorrevole in località Foglia prima dell’ultimo sforzo sull’ascesa finale in via dei Gradini che riporterà i corridori verso il traguardo all’interno del velodromo dove poi gli atleti potranno rilassarsi con i massaggi gratuiti messi a disposizione dall’organizzazione (grazie allo staff di Valerio De Santis) e godersi il pasta party preparato per l’occasione dall’associazione Cacciatori di Forano e Ponzano Romano.

Con la possibilità di iscriversi ancora alla quota di 35 euro prima della partenza, ciascun partecipante riceverà all’atto della verifica iscrizione il pacco gara contenente una borraccia, un pacco di farina da 1 chilo macinata a pietra (Molini Popolari Riuniti di Ellera di Corciano), un pacco di pasta Conad da mezzo chilo, una bottiglietta da mezzo litro di tè verde San Pellegrino, una bevanda liofilizzata della Foodness, barretta e gel energetici.

Biciclette, velodromo e strada bianca: lo spettacolo sarà servito alla Granfondo del Velodromo di Forano!

www.gfvelodromoforano.it
www.facebook.com/granfondoforano