Home Sport squadra Football Americano Hogs Reggio Emilia – Bengals Brescia 7-13

Hogs Reggio Emilia – Bengals Brescia 7-13

137
0
#59 Fabio Battistini (Foto © Manuela Pellegrini)

Sconfitta casalinga per i DG Plast Hogs Reggio Emilia, battuti 13-7 dai Bengals Brescia nel quinto turno del Campionato Nazionale di Seconda Divisione Fidaf, Girone C.

Al Torelli di Scandiano, davanti ad un numero contingentato di spettatori per la prima volta in stagione, i bresciani vanno immediatamente in vantaggio con un TD-pass di 12 yards di Ivan Longo per Riccardo Grespan, preceduto da una galoppata centrale di 27 yards di Federico Quarella.

L’attacco reggiano fatica ad ingranare, ma in seguito ad uno stop difensivo propiziato da un sack di Denis Morlini su Longo ritrova il possesso oltre la metà campo e, grazie ad una splendida sweep di 28 yards di Riccardo Buriani, si porta a quattro yards dalla goal line, mettendo poi a segno il TD del pareggio sempre grazie ad una corsa esterna di Buriani, rapidissimo nel trovare l’angolo giusto verso la endzone avversaria.

Ad inizio secondo quarto gli ospiti si riportano in vantaggio, con Quarella abile a seguire i propri bloccatori, rimbalzare all’esterno ed accelerare lungo la sideline di sinistra per un rushing TD di 12 yards. La seguente trasformazione da un punto fallisce ma il risultato è ora di 13-7 in favore dei bresciani.

Allo scadere della frazione, i Bengals provano ad aggiungere punti sul tabellone con un lancio profondo di Longo ma Leonardo Borsari, posizionato in uno-contro-uno sul ricevitore avversario, legge benissimo l’azione ed intercetta il pallone ponendo fine al primo tempo.

Nella ripresa il gioco diventa piuttosto spezzettato a causa di penalità da entrambe le parti, ed il risultato non cambia. La difesa reggiana mantiene alta l’intensità dominando la linea di scrimmage con un Morlini sugli scudi, ma l’attacco di casa continua a non trovare spazi in mezzo al campo, non riuscendo così ad innescare il proprio running game e cercando di allargare le maglie della difesa avversaria con corse esterne e passaggi rapidi nel flat senza però trovare la via della endzone. Un insistito drive a cavallo fra terza e quarta frazione di gioco, avviato da un fumble bresciano su punt return recuperato da Samuele Simula, porta i granata a 13 yards dalla goal line avversaria, ma un lancio di Alex Ruozzi viene intercettato in endzone dal bresciano Michele Viviani ponendo di fatto la parola fine al tentativo di rimonta dei padroni di casa.

Durante l’intervallo dell’incontro la famiglia Codeluppi, che in collaborazione con gli Hogs ha dato vita alla “Football Academy Enea Codeluppi” destinata all’avviamento al football dei ragazzi tra i 9 ed i 14 anni, ha donato un casco al ragazzo distintosi per talento ed impegno nel corso della stagione Junior. Quest’anno a ricevere il riconoscimento è stato Kalid El Amrani Ejjouti, titolare in linea d’attacco contro i Bengals.

Con una sola partita ancora da giocare, la sconfitta complica enormemente il cammino degli Hogs verso il secondo posto del Girone C, che garantisce l’accesso ai quarti di finale della Seconda Divisione. I Bengals per effetto della vittoria del Torelli si portano infatti al secondo posto in solitaria col record di 3-2. Gli Hogs, 2-3, sono ora terzi in classifica. Negli scontri diretti Hogs e Bengals sono in perfetta parità, 1-1, ma grazie alla vittoria per 33-16 a Brescia nell’incontro di andata i granata sono in vantaggio nella differenza punti negli scontri diretti, possibile tie-breaker in caso di arrivo a parità di record. I reggiani per accedere ai playoffs devono dunque vincere a Ferrara contro le Aquile, ancora senza vittorie in stagione, e sperare in una sconfitta casalinga dei Bengals contro gli imbattuti Vipers Modena. Entrambi gli incontri sono in programma per sabato 12 giugno.