Home Sport squadra Pallavolo Il Podenzana Volley rinasce a Santa Margherita Ligure

Il Podenzana Volley rinasce a Santa Margherita Ligure

194
0

TIGULLIO PROJECT – PODENZANA VOLLEY 1 – 3
SET: 23-25 / 25-20 / 19-25 / 17-25.
PODENZANA VOLLEY: Barbieri 2, Pinotti 10, Bambini 0, Bacchini 14, Allegretto 14, leonardi F. 8, Bado 12, Leonardi J. libero; n.e. Cesqui, Briglia, Musetti e Bartoli. All. Giannoni e Cozzani.
TIGULLIO PROJECT: Bargi, Castagna, Catenaccio, Curtale, Garbarino, Lanati, Negruta, Pozzo, Trentini, Zucchero, Gulisano A libero; n.e. Gulisano D. e Ravaschio. All. Soffietto e Perri.
ARBITRI: Piazza e Fabiano.
Forse potenza d’un puro cambio di guida tecnica, o magari anche di tutta la svolta pure psicologica che ne deriva, il fatto è che il Podenzana Volley risorge con un perentorio 3-1: sul parquet del Tigullio Project che aggancia così in classifica (e con lui lo stesso Avis Casarza Ligure che una settimana prima aveva quasi passeggiato a Barbarasco) nel Girone C della Serie C ligure femminile.
Il nuovo tecnico, quel Lorenzo Giannoni promosso dall’ Under 13, non poteva iniziare meglio e ora l’importante è continuare così fin da domenica prossima in casa contro l’Admo Lavagna vicecapolista.
A Santa Margherita Ligure trainer Giannoni ha schierato capitan Barbieri al palleggio con la Pinotti opposto, la Bacchini e la Allegretto al centro, Francesca Leonardi e la Bado di banda con Jessica Leonardi libero; in diagonale ha fatto il proprio esordio in C la Bambini.
Per la cronaca nell’altro confronto del raggruppamento, in questa 6.a giornata, Admo-Lunezia 0-3. Infine questa l’odierna classifica nel gruppo…Volley Lunezia punti 15, Admo Lavagna 9, Avis Casarza Ligure, Tigullio Project, Podenzana 3. Lunezia e Admo una partita in più.