Home Altri sport Motori IL TROFEO RALLY ASSEGNA IL PRIMO TITOLO 2012: A FEDERICO GRILLI LA...

IL TROFEO RALLY ASSEGNA IL PRIMO TITOLO 2012: A FEDERICO GRILLI LA CLASSIFICA COPILOTI

10
0
grilli

grilli

Ha appena assegnato il primo titolo stagionale, il 7° Trofeo Rally Automobile Club Lucca. Ad aggiudicarsi il primato della classifica navigatori è stato Federico Grilli, grazie al punteggio pieno conseguito a seguito del primato di classe A5 sull’asfalto del Rally Città di Camaiore, manifestazione inserita nel circuito Challenge Sesta Zona andata in scena nei giorni 22-23 settembre.

Un doppio primato, per il giovane copilota lucchese. Federico Grilli, infatti, è stato eletto primattore nella classifica assoluta ed in quella riservata ai copiloti Under 25, grazie ad un’assidua partecipazione alle gare inserite nel contesto promosso dall’Automobile Club Lucca. Cinquantatre, le lunghezze di distacco dalla prima inseguitrice Sara Baldacci, particolare che, a due gare dal termine della serie, ha assegnato al copilota lucchese il successo matematico. Alla navigatrice di Mologno, tuttavia, resta la consapevolezza di aver messo una seria ipoteca sulla conquista del titolo femminile, grazie ad undici punti di vantaggio sulla vincitrice assoluta del rally Titti Ghilardi.

Stesso punteggio per i due capofila della classifica piloti. Entrambi vincitori di classe, Luca Panzani ed Andrea Simonetti lasciano inalterate quelle distanze pre-gara quantificate in venticinque punti. Una situazione che ha confermato l’elevato tasso qualitativo della programmazione motoristica lucchese ma che, a due appuntamenti dal termine, vede favorito il giovane lucchese Luca Panzani, protagonista a Camaiore su Rover MG Zr 105 ed atteso alla replica dopo il successo targato “Under 25” conquistato nell’edizione 2011 della kermesse provinciale.

A garantire la massima soddisfazione agli esponenti dell’istituzione automobilistica di Lucca sono stati i due più alti gradini del podio conquistati da due piloti iscritti alla serie. La vittoria assoluta, infatti, è andata a Gabriele Lucchesi, su Peugeot 207 Super2000 mentre, sul secondo gradino, è salito Andrea Simonetti, su Renault Clio R3.

Un impegno costante al fianco del motorsport, da parte di ACI Lucca. Un bagaglio importante dal punto di vista formativo, espresso dalla decisione di mettere a disposizione dei nuovi aspiranti Ufficiali di Gara una sessione di corsi articolata nei giorni 5-12-19 ottobre. Un’iniziativa che ha riscosso un quantitativo importante in termini di adesioni, pronta a confermare l’attivismo dell’Automobile Club Lucca e dell’Associazione Ufficiali di Gara.

Nella foto (copyright Foto Montagni): Federico Grilli, sul palco a Camaiore.