Home Altro Varie Intervista alla band abruzzese “La Differenza”, seconda nella categoria giovani a Sanremo...

Intervista alla band abruzzese “La Differenza”, seconda nella categoria giovani a Sanremo 2005

16
0
diff3

diff3

‘La Differenza’, uno dei gruppi italiani più interessanti ed innovativi, si confida a Sevenpress. La band, composta da musicisti originari di Vasto, in Abruzzo, si è classificata seconda nella categoria giovani a Sanremo 2005 con il bellissimo brano ‘Che farò’. Il gruppo attualmente è composto da Fabio Falcone (voce), Simone Zaccagna detto “Jakka” (tastiere), Giuseppe Martinelli detto “Giò” (basso), Mattia Pompei detto “MattoMattia” (batteria dal 2007 al 2009 – chitarra dal 2009), Davide Cancelli (batteria dal 2009).

Come si è formata la vostra band? Presentatevi ai nostri lettori.

“Era una gelida sera invernale, i pianeti allineati e sulla terra incombeva la minaccia aliena. Nulla di così complicato, ovviamente eravamo tutti o quasi liceali, stesso istituto, stesse feste e soprattutto sempre noi musicisti quelli circondati dalle ragazzine più belle, poi nel tempo le ragazzine sono sparite, ma la musica è rimasta, sempre più presente, fino ad oggi che ci scoppia dentro !!!!!”

L’emozione che si prova stando sul palcoscenico dell’Ariston di Sanremo?

“OK, immagina di esserti lanciato da un aereo e sul più bello ti accorgi di non aver indossato il paracadute e poi … puff … era tutto un sogno e che sogno !! Questo è Sanremo.”

diff1

Il 6 luglio è uscito il vostro nuovo singolo ‘D’estate’ con la partecipazione di Catalin Josan: com’ è stato lavorare con un cantante internazionale? E com’ è nata la vostra collaborazione?

“Era già da un pò che ci annusavamo. Con Catalin si era già tentata una collaborazione per la scorsa edizione del festival che non era andata a buon fine, ed ora i tempi erano maturi. Il pezzo è fresco e soprattutto nelle corde dei singers che conferiscono al brano freschezza e sapore d’estate per l’appunto.”

Nel 2008 siete stati i primi ad incidere una cover/mashup di Bandiera Bianca (Franco Battiato) e Precious (Depeche Mode), con il titolo di ‘Bandiere Preziose’. Chi ha avuto l’idea e spiegateci meglio che cosa significa cover/mashup?

“Mashup è una tecnica tipicamente da DJ che consiste nel mixare la base musicale di un brano con la voce di un secondo brano. La nostra è a sua volta cover mushup perché la base musicale è stata risuonata dalla band e la voce è quella di Fabio, il cantante. Non sono state utilizzate le tracce originali, ma sono state reinterpretate da noi. L’ idea nasce da Gio, il bassista, che propone quasi per scherzo la fusione tra maestro e mostri sacri e noi, pazzi come siamo, abbiamo preso l’idea al balzo ed abbiamo realizzato Bandiere Preziose !!!!”

Il vostro ultimo album è stato ‘Oltre le nuvole’ uscito nel 2011. Il prossimo quando arriverà?

“Quando riusciremo ad atterrare.”

diff4

Avete in programma un tour?

“Assolutamente si. Per qualsiasi informazione siamo presentissimi sul web. Crediamo tantissimo nella forza mediatica della rete e sulla necessità di stabilire un contatto diretto tra noi e chi gode della nostra musica. C’è molto più piacere quando la musica è complice. Questi sono i nostri riferimenti web:
www.facebook.com/ladifferenzaofficial e www.twitter.com/ladifferenzaaa”

Toglieteci una curiosità: siete originari della zona di Vasco Rossi. Lo avete mai incontrato? Avete mai pensato di realizzare un progetto con lui?

“La risposta è magari!!!! Ci siamo sfiorati nel 2005 a Sanremo durante il festival . Lui era il super ospite di quell’ edizione ed è stato sufficiente per svenire !!!!!!!”

Cosa pensate dei talent scout come X Factor ed Amici?

“Inutili, il talento è altro”

Chi è il miglior cantante italiano ed internazionale di sempre?

“Risponderesti se ti chiedessi a chi vuoi più bene tra tua madre e tuo padre? Non c’è una risposta, sono tutti nostri genitori e ce ne sono di più amabili e di più severi, ma a tutti va lo stesso amore e lo stesso rispetto”.

Fate un saluto ai nostri lettori!

“Ciaooooooo!!!! E non dimenticate mai di fare … LA DIFFERENZA !!!!”

Fabiana Rebora