Home Calcio Focus Genoa/Samp - Professionisti La cessione di Cavani annunciata dai manifesti del ritiro?

La cessione di Cavani annunciata dai manifesti del ritiro?

9
0
3cavani

3cavani

I tifosi del Napoli sembrano ormai essersi rassegnati a non vedere più Cavani in azione al San Paolo il prossimo anno. I segnali ci sono tutti, dalla volontà del giocatore di cambiare palcoscenico alle offerte importanti – irrinunciabili per una società come il Napoli – che provengono dall’estero, soprattutto dall’Inghilterra.

 

Ma una delle conferme definitive per la cessione di Cavani potrebbe essere l’assenza dell’uruguagio dai manifesti del ritiro estivo della squadra partenopea. I giocatori scelti per pubblicizzare il ritiro del Napoli che si terrà dal 13 al 26 luglio prossimi sono Hamsik, la stella che ha deciso di restare, il capitano Cannavaro, Insigne, la promessa, e De Sanctis, la bandiera di tante battaglie. Manca invece il bomber sudamericano, la cui partenza è a questo punto data per certa.

 

Il presidente De Laurentis e il fido Bigon sono già alla ricerca del sostituto di Cavani. Non che il compito sia particolarmente semplice, anzi. Ma la società partenopea sta facendo di tutto per non far rimpiangere il bomber uruguagio al caldo pubblico del San Paolo. Il presidente è volato negli scorsi giorni in Inghilterra per trattare Dzeko, ma pare soprattutto per strappare il più possibile dalla cessione di Cavani, e avere dunque più liquidità a disposizione per il prossimo mercato.

 

Insomma, se nei manifesti pubblicitari del Napoli manca l’immagine di Cavani, per il resto sembra che De Laurentis e soci abbiano le idee chiare per la squadra delle prossima stagione, e l’arrivo di Rafa Benitez non ha fatto altro che accrescere le aspettative per un campionato – ma soprattutto una Champions – che fanno già sognare i tifosi.