Home Altri sport Ciclismo La corsa dei top team al Trek Zerowind!

La corsa dei top team al Trek Zerowind!

11
0

TREK ZEROWIND: pensa proprio a tutto, non meno ad una formula bilanciata per tutti i team, come quelli più blasonati che oggi sono in lizza per la classifica Top Team, una battaglia all’ultima gara dalla quale emergono già in vetta alla classifica Team Todesco e Isolmant.

A capitanare il Team Todesco, il presidente Valerio Festi che già dal 1991 quando il team prendeva il nome di MTB Val del Tasso, guida con estrema passione una squadra protagonista nelle manifestazioni nazionali ed internazionali del fuoristrada, cross country e marathon ottenendo podi e titoli nazionali, europei e mondiali. Tra gli atleti in vetta alle classifiche della Trek Zerowind, è doveroso ricordare per la categoria M1 Ivan De Gasperi che non ha sicuramente bisogno di presentazioni, per la categoria M2 invece si conferma un agguerrito Dimitri Modesti affiancato da un promettente Dmitriev Georgy, nella categoria M3 troviamo Ballardini Emiliano e per completare la formazione, il neo giunto Dal Grande Stefano (EL) che pur indossando da pochi mesi i colori del team, già ne onora la maglia.

Il più giovane team Isolmant SalviBikeStore, già vincitore del circuito 2013, nasce invece nel 2012 da una idea dei fratelli Canni Ferrari della Isolmant e i fratelli Salvi del negozio SalviBikeStore di Zogno e l’instancabile team manager Beppe Dileo. Ad oggi conta oramai oltre 50 atleti che corrono in MTB alcuni dei quali molto conosciuti per la qualità agonistica oltre che per le esperienze precedenti in altri noti team.
Al primo anno nel fuoristrada il team si è ben comportato portando a casa un inaspettato settimo posto al circuito Trek Zero Wind, considerando i pochi rappresentanti, e numerosi piazzamenti nelle singole categorie nei circuiti nazionali, nel 2013 ha invece guadagnato il posto più alto del podio. Per questa stagione il team è presente al circuito con 15 atleti tra i quali spicca il nome di Alessandro Togni vincitore M5 nel Trek 2013, Giuliano Finotti e Ferrari Eugenio nella categoria M4 e il promettente Dinale Davide che ben si distingue già nella categoria M2, tutti atleti che al momento opportuno sanno piazzarsi nelle posizioni che contano e che siamo certi si confermeranno nel corso della stagione. 

Quest’anno forti di un buon bagaglio di esperienza ed una decisa partecipazione, i team in lizza per il posto più alto della classifica si batteranno senza riserve per raggiungere l’obbiettivo “podio”. Ad oggi difficile pronosticare, non ci resta che seguire le classifiche e fare il tifo per i nostri atleti che senza riserve onorano i rispettivi team di appartenenza.
Veniteci a trovare sul sito: http://www.trekzerowind.it.

Marco Gaetani