Home Calcio Calcio Femminile La sfida tra Roma e Chieti finisce a reti inviolate

La sfida tra Roma e Chieti finisce a reti inviolate

16
0
20160131 154719 b

20160131 154719 b

Di Mariella Quintarelli

Spalti gremitissimi al Vittiglio come non si vedevano da tempo per assistere alla sfida tra le due regine del loro girone per il campionato di serie b. I tifosi giallorossi hanno risposto presente all’appello lanciato loro dalla squadra di mister Seleman che aveva bisogno di tutto il calore dei suoi tifosi. Il Chieti, dal canto suo, è arrivato a Roma con al seguito i suoi tifosi in pullman. Nulla di fatto però sul campo. Le due squadre si sono annullate a vicenda e la sfida tra Roma e Chieti calcio femminile è finita in parità a reti inviolate. Le due squadre, quindi, continuano il loro cammino appaiate prime in classifica. Domenica prossima inizierà il girone di ritorno e le due compagini continueranno a darsi battaglia a distanza sperando di non arrivare a contendersi la conquista della serie A nell’ultima gara di campionato che le vedrebbe sfidarsi direttamente a Chieti. Sarebbe una partita per cuori forti e nervi saldi.
Anche oggi la tensione era palpabile e ciò ha fatto sì che nessuna delle due squadre abbia dato il meglio di sé. Il primo tempo ha visto le giallorosse prendere possesso del campo e spingere le avversarie a difendersi a ridosso della loro area creando occasioni, ma non concretizzandole. Nel secondo tempo è uscito fuori il Chieti e la partita è diventata più equilibrata. Comunque giusto il pareggio finale perché nessuna delle due squadre in campo ha mostrato di prevalere sull’altra. Peccato per le continue interruzioni di gioco da parte dell’arbitro che alla fine, all’81’, ha lasciato le ospiti in dieci per doppia ammonizione di Santirocco. In totale 3 ammonite per la Roma cf e 2 più una espulsa per il Cf Chieti. Domenica prossima la Roma cf sarà impegnata ancora in casa dove verrà a farle visita la Eleonora Folgore.
“Abbiamo fatto un primo tempo importante oggi – ha dichiarato mister Seleman a fine gara – e meritavamo il vantaggio per come ci siamo espressi, peccato per la fretta di fare l’ultima giocata. Nel secondo tempo ci siamo un po’ allungate e sfilacciate e abbiamo perso convinzione, ma il nostro portiere oggi non ha mai fatto una parata degna di nota e questo fa capire la nostra solidità. Ora il girone di andata è finito, abbiamo fatto una prima parte di stagione da 8, ora dobbiamo fare un ritorno da 10 per essere primi il 22 maggio. Pronti con la testa già a domenica di nuovo in casa per un’altra sfida difficile.”

Roma calcio femminile:Casaroli, Capparelli, Lucci, Ferrazza, Cortelli, Volpi, Carosi (65′ Castiello), Norido (58′ Monaco), Proietti, Visentin, Pittaccio.
A disposizione: Felicella, Rossi, Castiello, Lorè, Fiorella, Bevilacqua, Monaco.
Allenatore: Seleman

Calcio Femminile Chieti:Vicenzi, Di Camillo Giada, Di Bari, Masia, Benedetti, Vukcevic, Di Camillo Giulia, Stivaletta (77′ Santirocco), Gangemi (18′ Nozzi), Mariani, Copia (54′ Martinovic).
A Disposizione: Colasante, Nozzi, Martinovic, Cocchini, Perna, Scioli, Santirocco N.