Home Sport combattimento Scherma L’Italia con Gabriele Bino prima ad Heidenheim

L’Italia con Gabriele Bino prima ad Heidenheim

7
0

Fine settimana particolarmente favorevole per la scherma ligure.

Ad Heidenheim si è svolta una prova della Coppa del Mondo di spada maschile: nella prova individuale ottima la prestazione del giovane maestro della Chiavari Scherma Giacomo Falcini, fra i migliori quattro italiani, che dopo aver battuto il polacco Grijas e l’israeliano Freilich è stato fermato dal ceco Baran.
Ma il risultato eclatante viene dalla prova a squadre: il quartetto italiano del quale faceva parte il giovane Gabriele Bino della Cesare Pompilio, è salito sul primo gradino del podio battendo in successione l’Austria, la Polonia, la Francia, la Cina e nella finalissima la fortissima squadra ungherese.
Ottime notizie anche da Budapest e da Maalot dove si sono svolte due prove di Coppa del Mondo junior, la prima di fioretto femminile e la seconda di spada femminile.
Nella prova di Budapest Cavilla Rivano del Club Scherma Rapallo si è classificata terza, mentre a Maalot (Israele) Luisa Tesserin (Pompilio), Federica Santandrea (Genova Scherma) e Sara De Alti (Pompilio) si sono classificate rispettivamente nona, diciottesima e ventiquattresima.
Giuseppe De Vena