Home Altro Varie Master Sanremo

Master Sanremo

10
0

DOPPIO APPUNTAMENTO Risultati in chiaro-scuro, per il Master Sanremo, formazione di calcio tavolo (l’ evoluzione del vecchio Subbuteo), che negli ultimi due weekend ha portato i propri giocatori a Chianciano e Bologna, per due appuntamenti clou della stagione, ovvero i Campionati Italiani Assoluti a livello individuale ed il Major di Bologna, il torneo internazionale più importante nel nostro paese. Il team matuziano, che si è presentato agli italiani con Gianfranco Calonico, Alessandro Arca e Claudio Dogali nella categoria 'Veteran' e Carlo Alessi nella categoria 'Cadetti'. Purtroppo i risultati non sono stati dei migliori anche se, tutti quanti si sono distinti abbastanza bene nelle loro categorie. Migliore del lotto, tanto per cambiare, è stato Gianfranco Calonico, che dopo aver passato il turno come secondo nel girone (sui 4 previsti) in un lotto di partecipanti di tutto rispetto, si aggiudica gli ottavi di finale contro il romagnolo Croatti, ma deve arrendersi (2-3 al 'sudden death'), nei quarti contro il foggiano Max Schiavone. Nella stessa categoria Claudio Dogali si ferma agli ottavi, battuto (3-1) dal napoletano Massimo Ciano. Nei cadetti ancora una pessima prestazione di Carlo Alessi che, seppur in una categoria inferiore, non riesce a trovare gli stimoli giusti ed esce ai quarti di finale (0-1) dal cosentino Pasquale Torano. La settimana dopo, nell'ultimo weekend, sono 4 i giocatori che partecipano al 'Major' bolognese: Gianfranco Calonico, Claudio Dogali, Federico Mattiangeli e Lorenzo Papini. Buona prestazione di squadra al sabato con il raggiungimento dei quarti di finale. Dopo un buon girone eliminatorio, terminato al secondo posto solo per la 'differenza incontri', i biancoazzurri liquidano le Fiamme Azzurre con il punteggio di 2-1. Ai quarti affrontano Torino e, pur perdendo 3-0, escono a testa alta visto che tutte le singole partite sono state perse di misura. Il giorno dopo, la domenica, dobbiamo purtroppo registrare l'uscita di scena dei portacolori del Master Sanremo, poco dopo il turno eliminatori. Nel torneo 'Open', infatti, Lorenzo Papini si è dovuto arrendere al Barrage, al vicentino Castiglioni (0-1 al sudden death). Nella categoria 'Veteran', Claudio Dogali è uscito al Barrage contro il romano Scatamacchia (1-3) mentre Gianfranco Calonico ha perso agli ottavi di finale dal perugino Manganello (1-4). Federico Mattiangeli, invece, non è riuscito a passare il turno eliminatorio. Il ‘Master Sanremo’ si è avvalso della collaborazione di Auto 3 Concessionaria a Imperia, Ventimiglia e Sanremo. Prossimo impegno per il Master Sanremo, a Nichelino per l'Open di Torino. Chiunque fosse interessato a contattare il club per iniziare o riprendere l’attività, può consultare il sito Internet: www.subbuteomastersanremo.it.